histats.com
sabato, Dicembre 3, 2022
HomeIn evidenzaGli organi dell'OSS Loreta Urbano ridanno la vita a diverse persone: donati...

Gli organi dell’OSS Loreta Urbano ridanno la vita a diverse persone: donati cuore, reni, cornee e fegato.

Pubblicità

La morte improvvisa l’ha colpita qualche giorno fa, ma la sue esistenza andrà oltre la vita. Gli organi principali di Loreta Urbano (OSS) espiantati e donati a 4 Pazienti cronici in attesa di trapianto.

Un importante prelievo multiorgano è stato eseguito nei giorni scorsi in Casa Sollievo della Sofferenza: un intervento durato oltre 8 ore che ha coinvolto anestesisti e rianimatori dell’Ospedale di San Pio, affiancati a chirurghi pugliesi, campani e veneti.

«È stato un evento molto particolare – ha affermato Pasquale Vaira, direttore di Anestesia e Rianimazione 1 di Casa Sollievo – in quanto la donatrice, una donna di 52 anni mancata all’affetto dei suoi cari a causa di una trombosi cerebrale con consequenziale ictus ischemico, aveva organi in perfetto stato, motivo per quale è stato possibile prelevarli tutti».

Si tratta di Loreta Urbano in Bocci, Operatrice Socio Sanitaria, mamma e nonna di 52 anni, originaria di San Giovanni Rotondo ma operante come OSS in Emilia Romagna. Di lei ne avevamo già parlato qualche giorno fa.

Loreta, mamma e OSS non c’è più. I suoi organi donati a chi ne ha bisogno.

Il cuore, i reni e le cornee sono rimasti in Puglia, il fegato è stato trasportato in Campania mentre i polmoni in Veneto.

«La donazione di organi rappresenta un atto di generosità non indifferente – ha concluso Vaira – è consolazione per i propri cari e certezza che anche nella morte c’è sempre una speranza».

Comitato di Redazione
Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394