Pubblicità

Emergenza Coronavirus. Muore Operatrice Socio Sanitaria di 50 per Covid-19. Addio a Caterina Gabriele, non è sopravvissuta all’infezione. Lavorava alla ASP Golgi-Radaelli ad Abbiategrasso.

Non ce l’ha fatta Caterina Gabriele, Operatrice Socio Sanitaria di 50 anni, deceduta l’altro giorno per Coronavirus. Si era infettata di Covid-19 ed era finita in Terapia Intensiva. Era stata un mese in malattia. Non è riuscita a sconfiggere la polmonite interstiziale bilaterale.

Da anni lavorava come OSS al Golgi-Radaelli. La donna è deceduta l’altro giorno, a nulla sono serviti i tentativi di salvarla di Medici e Infermieri.

Era stata ricoverata in ospedale all’inizio del mese di marzo, in piena emergenza coronavirus.

Notizie di stampa parlano di tre vittime tra i dipendenti della stessa Azienda Servizi alla persona, tutte strutture ubicate nel territorio di Milano e aree limitrofe (Milano, Abbiategrasso e Vimodrone).

Nella struttura dove lavorare pare si siano registrati decine di casi di contagio.

La compiangono gli amici, i parenti e tutti i colleghi a cui mancherà il suo eccezionale sorriso.

Buon viaggio Caterina.

Leggi anche:

Coronavirus. Ecco tutti gli Operatori Socio Sanitari (OSS) deceduti per Covid-19.