Pubblicità

Addio a Giulia Gallo, vicinissima alla pensione. La Sanità italiana piange la scomparsa di un’altra OSS.

Coronavirus, la lista si allunga inesorabilmente.

Giulia Gallo, OSS piemontese che doveva andare in pensione dal 1 Agosto 2020, si è spenta la notte tra il 19 ed il 20 maggio.

Ad annunciarlo sui social networks sono amici e colleghi, nonostante la collega pare non avesse un profilo personale.

La collega lavorava in una struttura privata in Veneto.