Addio a Rosy, faceva l’OSS. Il suo sorriso rimarrà sempre impresso nella mente di chi l’ha conosciuta.

? Leggi ?  Quando muore una OSS con il suo sorriso e con il suo legame al lavoro e ai suoi assistiti è sempre una gran peccato. Addio a Rosy.

E’ stata seppellita a Viù, nell’entroterra torinese, Rosy Fotino giovane Operatrice Socio Sanitaria deceduta a causa di un male incurabile. E’ stata cremata qualche giorno fa. Era originaria di Moncalieri (TO).

Rosy lavorava ultimamente per alcune cooperative di Torino. Con immenso dispiacere è stato annunciato qualche giorno fa il suo trapasso ultraterreno. Chi l’ha conosciuta la descrive come sempre positiva ed allegra. Non ce l’ha fatta a sconfiggere “quel tremendo male”.

Mancherà ai suoi familiari, ai suoi colleghi e a tutti quelli che ha assistito, compreso le loro famiglie.

Buon viaggio.

Potrebbe interessarti...