Pubblicità

Addio a Cinzia Avigo, OSS morta di Coronavirus. Si tratta di un decesso inatteso, la donna si era ammalata di Covid-19 qualche giorno fa.

Ennesima vittima di Coronavirus tra gli Operatori Socio Sanitari in Italia. E’ deceduta, infatti, nelle scorse ore Cincia Avigo, 53 anni, OSS presso l’Ospedale di Acqui Teme. Parenti, amici e colleghi sono ancora increduli per quanto accaduto.

Cinzia è la ventiseiesima OSS vittima del Covid-19. Aveva contratto il virus nelle scorse settimane. Le sue condizioni sono sembrate serie fin dall’inizio. E’ quanto riferiscono i colleghi de La Stampa.

A ricordare la scomparsa di Cinzia è stato anche il sindaco Lorenzo Lucchini, in una diretta Facebook di oggi pomeriggio, lunedì 23 novembre: “Nessuno si senta al sicuro perché in buona salute o giovane.

Residente ad Acqui, sposata con Bruno e mamma di Matteo, Cinzia Avigo lavorava come Oss nel reparto di Medicina al 4° piano dell’ospedale “Monsignor Galliano”, trasformato in area per pazienti Covid. Dopo i primi sintomi, la situazione per la Oss si è aggravata fino a portarla al decesso.

«Ricordo ancora quante risate ci facevamo in reparto insieme. Addio amica mia» ha scritto il collega Marcello. «E poi succede… e come un meteorite ti piomba addosso e mancano le parole… e non si è più gli stessi …sei e sarai sempre nel mio cuore.. una collega ed un’amica unica..il tuo sorriso per tutti… sempre in ogni momento della giornata.. hai donato te stessa e ci hai lasciato un vuoto incolmabile..» è il ricordo di un’altra collega e amica, Cristina.

La cerimonia funebre si terrà mercoledì alle 14,30 nella parrocchia del Cristo Redentore a San Defendente.

Ecco quanti e chi sono tutti gli OSS deceduti per Coronavirus dall’inizio della Pandemia:

Coronavirus. Ecco tutti gli Operatori Socio Sanitari (OSS) deceduti per Covid-19.

1 COMMENT

Comments are closed.