histats.com
venerdì, Giugno 18, 2021
Pubblicità
HomeCronacaDoctor24Medico Ortopedico si scusa con gli Infermieri: "ho esagerato, non volevo offendere...

Medico Ortopedico si scusa con gli Infermieri: “ho esagerato, non volevo offendere la vostra dignità”.

Medico Ortopedico si è scusato pubblicamente con un gruppo di Infermieri di Sala Operatoria per averli apostrofati come “lavaculi”.

Qualche giorno fa un gruppo di Infermieri di Sala Operatoria di un noto ospedale della Liguria aveva affidato ad AssoCareNews.it la sua indignazione per le parole di un Medico Ortopedico. Quest’ultimo aveva chiamato “lava culi” i cuoi colleghi Infermieri.

Ieri sono giunte le scuse del Medico, che ha precisato più volte di avere esagerato con le sue dichiarazioni. Erano parole non volute e soprattutto dette in un momento di poca lucidità.

Anche per questo ha ribadito che senza gli Infermieri, soprattutto quelli di Sala Operatoria, la Sanità italiana andrebbe giù a picco, perché oltre che sui Medici, si sorregge su Professionisti Sanitari seri e preparati, a cui i Pazienti si possono tranquillamente affidare.

Gli Infermieri hanno accettato di buona lena le scuse e hanno ricordato al Medico che in Sala Operatorie non esiste la singola professione, ma l’équipe assistenziale. Con l’assenza di uno solo dei membri di essa tutto il sistema va a rotoli.

Tutto è bene ciò che finisce bene.

Leggi anche:

Medico Ortopedico agli Infermieri dopo lite in sala operatoria: “siete solo dei lava culi”.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

2 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394