histats.com

#Segnalachidorme: Medici e Professionisti Sanitari dormono di notte nei reparti? Ecco come segnalarli.

#Segnalachidorme: Medici e Professionisti Sanitari dormono di notte nei reparti? Ecco come segnalarli.

Non è questa una lotta tra professioni sanitarie o tra tecnici e sanitari, ma la volontà/necessità di voler rispettare tutti le regole.

Parte l’iniziativa del quotidiano sanitario nazionale AssoCareNews.it dal titolo “#Segnalachidorme“. La stessa è rivolta a Infermieri, Infermieri Pediatrici, Ostetriche/i, Professionisti Sanitari e Operatori Socio Sanitari e medici che vengono invitati a segnalare la presenza nei loro reparti di qualunque professionista che puntualmente dorma in reparto e in servizio durante il turno di notte.

A disposizione dei nostri lettori l’e-mail segnalachidorme@gmail.com a cui è possibile mandare segnalazioni inerenti la presenza di medici o altri professionisti nei reparti in cui lavorano Infermieri, Oss e Professionisti Sanitari di tutte le discipline.

Il divieto di dormire durante il turno di lavoro riguarda tutti i Professionisti della Salute. E non vi è alcuna prerogativa da parte di questi ultimi, che spesso abusano della loro posizione “dominante”. Le dirigenze hanno paura ad intervenire sul personale medico e nei fatti fanno finta di non sapere. Informiamole noi di quanto accade tutte le notti nei Reparti sanitari italiani, soprattutto nelle Medicine, Lungodegenze, Geriatrie e Pronto Soccorso.

Il quotidiano garantisce l’anonimato più assoluto sui segnalatori. Inoltre assicura che vaglierà ogni singola denuncia comunicando il tutto all’Azienda sanitaria interessata.

E tu cosa aspetti? #Segnalachidorme: LINK.

Redazione AssoCareNews.it

Redazione di AssoCareNews.it

© 2019-2020 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2019 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Bologna.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Giulia De Francesco, Giovanni Maria Scupola, Ivan Santoro, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Emilia Romagna: Viale Spadolini, 13 – Ravenna – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394