histats.com
lunedì, Novembre 28, 2022
HomeIn evidenzaBoom di bocciati al Test di Medicina? La colpa è di ben...

Boom di bocciati al Test di Medicina? La colpa è di ben 16 domande errate.

Pubblicità

Sarebbero 16 le domande errate o impossibili da risolvere contenute nel test di Medicina e che hanno reso la prova ancor più difficile da superare. Ecco spiegato il motivo del record di bocciati registrato quest’anno!

Ad affermarlo è lo studio legale Leone-Fell & Co. che ha fatto analizzare il test da un team di esperti, composto da medici, biologi, matematici, tutti concordi nell’affermare che per rispondere alle domande somministrate bisognava avere almeno già una laurea in tasca!

Oltre all’iperspecializzazione di alcuni quesiti, il Ministero, anche quest’anno, è incappato in alcuni errori, ovvero ha considerato per corrette alcune opzioni in realtà errate, falsando così i risultati di tutti i candidati. “Modificare i punteggi di 16 domande – spiegano Francesco Leone, Simona Fell, Floriana Barbata e Chiara Campanelli, legali dello studio Leone-Fell – comporterà inevitabilmente uno stravolgimento della graduatoria e chi al momento è ingiustamente rimasto fuori, potrebbe ritrovarsi fra qualche mese a studiare Medicina in uno degli atenei italiani. Lo stesso vale per chi è idoneo ma non assegnato nella prima scelta”.

Contestare una domanda può infatti comportare l’aumento di 1,90 punti in caso di risposta corretta e 1,50 in caso di risposta non data. “Già oggi, con la pubblicazione del proprio compito nel portale Universitaly – precisano i legali – il nostro studio è stato subissato di telefonate e mail da parte di candidati pronti a far valere i propri diritti e ottenere il tanto agognato posto a Medicina”.

Ecco, nel dettaglio, le domande errate e iperspecialistiche che non sarebbero dovute essere inserite in un test d’accesso, che ricordiamo, si rivolge a studenti che hanno appena concluso il liceo e che pertanto avrebbero dovuto rispondere a domande basate sui programmi ministeriali di quel ciclo di studi. “Se per entrare a Medicina serve una laurea in Medicina – concludono i legali – forse i test andrebbero fatti al termine del corso di studi e non prima! A parte la facile ironia, crediamo che questo sistema, anche quest’anno non premi il merito, ma lasci la selezione al caso. E non possiamo permetterlo”.

 

Lo strano caso della domanda n. 53

  1. Quale delle seguenti equazioni individua nel piano cartesiano la retta che passa per il punto (1, 1) ed è perpendicolare alla retta di equazione y = 3 − x ?
    A) y = x
    B) y = x + 3
    C) y = 2 − x
    D) y = 1/3x + 2/3
    E) y = – 1/3x + 4/3

Dalle segnalazioni prevenute pare che molti avessero un quesito leggermente diverso. Forse per un errore di stampa, l’equazione su cui si sono confrontati alcuni candidati pare fosse y = 3x+1

 

Le domande iperspecialistiche:

  1. «L’insulino-resistenza non è di per sé una malattia, ma si accompagna frequentemente a una serie di fattori di rischio cardiovascolare inclusi nella definizione generale di «sindrome metabolica». Essi comprendono obesità viscerale, diabete, aumento di trigliceridi e colesterolo, ipertensione arteriosa. Nelle condizioni di insulino-resistenza viene alterata la flessibilità metabolica: la capacità del muscolo di utilizzare alternativamente carboidrati o grassi a seconda della disponibilità dei substrati energetici risulta insufficiente. I soggetti affetti da insulino-resistenza hanno una ridotta capacità di utilizzazione dei grassi nelle condizioni di digiuno e l’aumentata produzione di insulina non è comunque in grado di stimolare la metabolizzazione degli zuccheri.»
    (dal sito web del Ministero italiano della Salute: www.salute.gov.it)
    Secondo il testo, che cosa si intende per «flessibilità metabolica»?
    A) L’abilità del tessuto muscolare ad utilizzare energia, a seconda delle disponibilità dell’organismo, da grassi o da zuccheri
    B) La scioltezza muscolare garantita da un giusto apporto nutritivo di grassi e carboidrati
    C) L’insieme di fattori metabolici che possono provocare un’insufficienza muscolare generalizzata
    D) L’incapacità dell’apparato muscolare di trarre energia dai carboidrati ingeriti con l’alimentazione
    E) La flessione patologica del consumo di grassi e zuccheri accompagnata da produzione eccessiva di insulina

 

  1. Gli esempi di seguito riportati sono determinati da interazioni deboli ECCETTO UNO, quale?
    A) Struttura primaria delle proteine
    B) Legame antigene-anticorpo
    C) Struttura secondaria delle proteine
    D) Appaiamento codone-anticodone
    E) Passaggio di H2O attraverso le acquaporine

Il quesito n. 10 è anche errato poiché la risposta corretta è la B) Legame antigene-anticorpo e non la A) come indicato dal Ministero.

 

  1. Quale fra le seguenti affermazioni riguardanti i glucidi è FALSA?
    A) Vengono ridotti dalle cellule per produrre CO2, H2O ed energia
    B) Vengono ossidati dalle cellule per produrre CO2, H2O ed energia
    C) Sono composti da C, H, O
    D) Vengono anche chiamati saccaridi
    E) Sono prodotti dalle piante con la fotosintesi

Anche il quesito n. 11 è errato poiché la risposta corretta è la E) Sono prodotti dalle piante con la fotosintesi e non la A) come indicato dal Ministero.

 

  1. Il gene CFTR codifica la sintesi della proteina CFTR che regola il movimento del cloro, al quale segue il movimento dell’acqua, dall’interno verso l’esterno delle cellule epiteliali. Qual è il risultato del malfunzionamento o dell’assenza della proteina CFTR?
    A) La carenza di cloro e di acqua nelle secrezioni
    B) L’accumulo di cloro e di acqua nelle secrezioni
    C) La carenza di cloro nelle secrezioni e la disidratazione intracellulare
    D) L’accumulo di cloro e la carenza di acqua nelle secrezioni
    E) La carenza di cloro e la normale quantità di acqua nelle secrezioni

Anche il quesito n. 13 è errato poiché la risposta corretta è la C) La carenza di cloro nelle secrezioni e la disidratazione intracellulare e non la A) come indicato dal Ministero.

 

  1. L’aneuploidia è una caratteristica comune del cancro e la decifrazione dei meccanismi di segregazione cromosomica è di grande interesse clinico. Tale segregazione dipende dall’assemblaggio/disassemblaggio di quali strutture?
    A) Microtubuli
    B) Microfilamenti
    C) Lamine nucleari
    D) Desmosomi
    E) Fasce di adesione

Anche il quesito n. 15 è errato poiché la risposta corretta è la E) Fasce di adesione e non la A) come indicato dal Ministero.

 

  1. Quale delle seguenti affermazioni sul progesterone è FALSA?
    A) Viene prodotto dall’ovaio dal primo giorno del ciclo ovarico
    B) Viene prodotto dal corpo luteo
    C) Viene prodotto dalla placenta
    D) La sua produzione è controllata dall’ormone luteinizzante (LH)
    E) Mantiene rilassata la muscolatura uterina

 

  1. Da un incrocio fra individui con fenotipi AB e ab si ottiene una discendenza con il 50% di fenotipi Ab e il 50% di fenotipi aB. Qual è il genotipo dei genitori con fenotipo AB?
    A) AaBb per caratteri associati
    B) AABb per caratteri indipendenti
    C) AaBb per caratteri indipendenti
    D) AABb per caratteri associati
    E) Aabb per caratteri associati

Anche il quesito n. 18 è errato poiché la risposta corretta è la C) AaBb per caratteri indipendenti e non la A) come indicato dal Ministero.

 

  1. Se cambia una sola base azotata in una sequenza codificante di un gene eucariotico, quale fra quelli elencati NON è un risultato possibile? Ottenere una proteina:
    A) con più aminoacidi sostituiti
    B) più corta
    C) identica alla precedente
    D) più lunga
    E) con un aminoacido sostituito

Anche il quesito n. 20 è errato poiché la risposta corretta è la B) più corta e non la A) come indicato dal Ministero.

 

  1. I cicli di denaturazione del DNA che avvengono nella procedura PCR corrispondono a una reazione che, in condizioni naturali, richiede l’intervento di uno dei seguenti enzimi. Quale?
    A) Elicasi
    B) Primasi
    C) Metiltransferasi
    D) Ligasi
    E) Polimerasi
  2. L’anemia falciforme è una malattia genetica umana che si manifesta negli individui omozigoti per l’allele autosomico recessivo HbS. L’anemia falciforme è letale se non è trattata. Quale delle seguenti affermazioni è ERRATA?
    A) L’allele HbS, poiché in omozigosi provoca una condizione patologica letale, ha una bassa frequenza in tutte le popolazioni umane
    B) L’allele HbS differisce dall’allele wild-type per una mutazione puntiforme a carico di un singolo nucleotide
    C) Il cambiamento di un amminoacido che deriva dalla mutazione puntiforme porta, in carenza di ossigeno, a interazioni idrofobiche nelle molecole di β-globina
    D) Gli individui eterozigoti nelle popolazioni soggette alla malaria hanno una maggiore probabilità di sopravvivenza
    E) Il vantaggio degli eterozigoti nelle zone malariche mantiene relativamente alta (15-20%) la frequenza dell’allele HbS
  3. Quale tra le seguenti cellule produce anticorpi?
    A) Plasmacellula
    B) Linfocita T-helper
    C) Linfocita T-citotossico
    D) Granulocita neutrofilo
    E) Granulocita basofilo
  4. Quale tra i seguenti organi ha il rivestimento interno costituito da un epitelio di transizione?
    A) Vescica
    B) Utero
    C) Esofago
    D) Faringe
    E) Trachea
  5. Quale tra le seguenti strutture muscolari è striata?
    A) Il miocardio contrattile
    B) Il muscolo dilatatore dell’iride
    C) Il muscolo piloerettore
    D) Lo strato muscolare longitudinale esterno dell’intestino tenue
    E) Lo strato muscolare circolare interno dell’intestino tenue

Domande ambigue:

Martina ha pianificato un giro in bicicletta in modo che esattamente a metà tragitto ci sia una trattoria in cui fare sosta. Parte e, dopo 30 chilometri, le manca ancora un quarto della strada per arrivare alla trattoria. Qual è la lunghezza in chilometri del percorso?
A) 80
B) 40
C) 120
D) 75
E) 37,5

  1. Quando l’acqua viene sottoposta all’azione di un agente ossidante forte, che cosa si forma?
    A) O2
    B) H2
    C) H2 e O2
    D) H2 e OH
  2. E) H+ e OH
Comitato di Redazione
Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394