Dom. Lug 14th, 2024

La Legge Lorenzin, ufficialmente pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, rappresenta un importante passo avanti nella regolamentazione delle professioni sanitarie e della sperimentazione clinica dei medicinali in Italia.

Approvata dal Parlamento dopo un lungo iter legislativo, la legge introduce numerosi cambiamenti e aggiornamenti significativi, tra cui:

  1. Sperimentazione Clinica dei Medicinali: La legge delega al Governo la revisione della disciplina riguardante la sperimentazione clinica dei medicinali per uso umano. Questo include l’adeguamento alle normative europee e internazionali, nonché l’introduzione di criteri specifici per la medicina di genere e l’età pediatrica. Sono previste semplificazioni procedurali e maggior coinvolgimento delle associazioni di pazienti.
  2. Riforma degli Ordini Professionali: La legge riformula gli ordini professionali come enti pubblici non economici, incaricati di tutelare gli interessi pubblici connessi all’esercizio delle professioni sanitarie. Vengono aggiornati i criteri di formazione e le modalità di gestione degli ordini, inclusi quelli per nuove professioni sanitarie.
  3. Medicina di Genere: Viene introdotto un piano per la diffusione della medicina basata sulle differenze di sesso e genere all’interno del Sistema Sanitario Nazionale, con l’obiettivo di migliorare la qualità e l’appropriatezza delle cure fornite.
  4. Professioni Sanitarie: La legge individua nuovi percorsi per l’istituzione e l’aggiornamento delle professioni sanitarie, incluso l’istituto delle professioni sociosanitarie e l’inclusione di nuovi profili professionali come gli osteopati e i chiropratici. Sono previste procedure per l’individuazione e l’istituzione di queste nuove figure professionali.
  5. Responsabilità Professionale: Vengono modificate le disposizioni relative alla responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie, inclusa l’introduzione di sanzioni più severe per l’esercizio abusivo di una professione.
  6. Altri Aspetti: La legge include anche disposizioni relative alla sicurezza delle cure, alla responsabilità amministrativa delle strutture sanitarie, e al Fondo di garanzia per i danni derivanti da responsabilità sanitaria.

In sintesi, la Legge Lorenzin rappresenta una risposta legislativa ampia e articolata alle esigenze di modernizzazione e miglioramento del sistema sanitario italiano, affrontando aspetti cruciali come la ricerca clinica, la tutela dei pazienti, e l’aggiornamento delle professioni sanitarie alle esigenze contemporanee.

Il testo completo:

Seguici anche su:

  • Gruppo Telegram: Concorsi in Sanità – LINK
  • Gruppo Telegram: AssoCareNews.it – LINK
  • Gruppo Telegram: Infermieri – LINK
  • Gruppo Telegram: Operatori Socio Saniari (OSS) – LINK
  • Gruppo Facebook: Concorsi in Sanittà – LINK
  • Pagina Facebook: AssoCareNews.it – LINK
  • Gruppo Facebook: AssoCareNews.it – LINK
  • Gruppo Facebook: Operatori Socio Sanitari – LINK
  • Gruppo Telegram: ECM Sanità – LINK
  • Gruppo Facebook: ECM Sanità – LINK

Per contatti:

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *