histats.com
sabato, Aprile 13, 2024
HomeSpecialistiEmergenza - UrgenzaUGL. Infermieri sostituiscono gli autisti alla guida di Automediche del 118. Ora...

UGL. Infermieri sostituiscono gli autisti alla guida di Automediche del 118. Ora basta.

Pubblicità

L’UGL scende in campo per dire basta. Gli Infermieri della Romagna e del resto d’Italia non possono sostituire gli autisti sulle Automediche del 118.

Mauro Marchiani (segretario dell’Ugl ravennate) sbotta: “Infermieri sostituiscono autisti sulle auto mediche, rispettare ruoli e dignità; la poca esperienza di guida di alcuni infermieri, formatisi per altri compiti, mette a repentaglio la sicurezza dei cittadini finendo per togliere valore all’ottimo lavoro svolto dagli autisti”.

“E’ un quadro insostenibile quella che si sta concretizzando nella Provincia di Ravenna”: è l’allarme preoccupato lanciato da Mauro Marchiani, segretario provinciale della Ugl Salute. “Oltre a ridurre il numero di auto mediche portandolo da tre (Ravenna, Lugo e Faenza) a due (Ravenna e Castel Bolognese) – prosegue il sindacalista – dal 1 marzo si sta vivendo una situazione assolutamente inaccettabile. Infatti alla guida dei mezzi di emergenza 118, in questo caso le automediche, sono posti degli infermieri e non degli autisti esperti, che devono aver accumulato cinque anni di esperienza acquista nel corrispondente profilo professionale (autista di ambulanza) presso pubbliche amministrazioni o imprese private. Norma questa per altro inserita in tutti i bandi di concorso e quindi assolutamente conosciuta dalle Aziende Sanitarie. Va tutta la nostra stima e il rispetto agli infermieri per l’importantissimo ruolo che svolgono, ma ribadiamo che la legge non inquadra la loro figura come autisti in emergenza”.

“Cosa ancora più grave è che nei comparti oggetto del demansionamento ora sembra esserci un esubero di personale autista – dice ancora il segretario provinciale della Ugl Salute – che viene impiegato per mansioni non di competenza o peggio ancora rimane a disposizione con un aumento della spesa. Lo ribadiamo: il personale infermieristico deve lavorare sui mezzi in cui è presente il medico, nel rispetto di norme che prevendono a bordo, a comporre l’equipe, anche l’autista. La poca esperienza di guida di alcuni infermieri, formatisi per altri compiti, mette a repentaglio la sicurezza dei cittadini finendo per togliere valore all’ottimo lavoro svolto dagli autisti a cui va tutto il nostro sostegno. La Ugl Salute, nel rispetto del ruolo e della dignità di tutti gli operatori sanitari, nessuno escluso, si batterà per il rispetto delle norme al fine di garantire al meglio il servizio dovuto alla cittadinanza conclude il sindacalista”.

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AsssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394