histats.com
venerdì, Dicembre 9, 2022
HomeInfermieriStipendi da fame per gli Infermieri. Ora il Partito Democratico chiede adeguamento...

Stipendi da fame per gli Infermieri. Ora il Partito Democratico chiede adeguamento con quelli europei.

Pubblicità

Dopo lo sciopero nazionale di ieri proclamato dal sindacato Nursind ora il Partito Democratico scende in campo per chiedere aumenti stipendiali per li Infermieri: “i loro stipendi vanno adeguati a quelli dei colleghi del resto d’Europa”.

Garantire da subito stipendi a livello europeo. E’ quanto ha più volte ribadito la consigliera regionale della Lombardia del Partito Democratico Carmela Rozza, che ieri mattina ha partecipato al presidio organizzato nel giorno dello sciopero nazionale sotto il Palazzo Pirelli da NurSind.

“Il Governo e la Regione – afferma Rozza – ciascuno per le proprie competenze, devono garantire agli infermieri uno stipendio in linea con quello dei colleghi degli altri paesi europei e dare loro il riconoscimento professionale che meritano”.

La Lombardia ha retto alla Pandemia Covid grazie agli Infermieri e ai Medici.

“Se possiamo dire – continua Rozza – come fanno ogni giorno Moratti e Fontana, che la Lombardia ha retto all’impatto devastante della pandemia non è certo per merito della giunta ma degli infermieri che, con i medici e gli altri professionisti della sanità, hanno lavorato con sacrificio, a volte anche della propria vita, soli e in condizioni di gravissimo disagio”.

La Regione Lombardia tratta male gli Infermieri.

“La Regione – conclude l’esponente del Partito Democratico – organizza male i servizi e tratta gli infermieri come oggetti da usare e spostare a secondo del bisogno, sfruttando il loro senso di responsabilità. Fino ad oggi il prezzo della malagestione della sanità lombarda l’hanno pagato soprattutto loro, con i cittadini. Non è accettabile. Ora si diano loro i riconoscimenti salariali e professionali che meritano”.

Fonte Askanews – AssoCareNews.it

Leggi anche:

Lo stipendio dell’Infermiere. Quanto guadagna veramente in Italia e all’estero.

RELATED ARTICLES

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394