histats.com

Umberto Bossi è stabile, ma gravissimo. Ora è in Rianimazione.

Umberto Bossi è stabile, ma gravissimo. Ora è in Rianimazione.
Umberto Bossi è stabile, ma gravissimo. Ora è in Rianimazione.

La famiglia ha imposto l’assoluto silenzio sul Senatur 

L’ex-Segretario sella Lega Nord, il senatore Umberto Bossi, è in Terapia Intensiva rianimatoria presso l’ospedale “Circolo” di Varese. E’ reattivo, ma è tenuto in coma farmacologico. Per volere della famiglia viene mantenuto riserbo sui particolari di quanto accaduto. Lo ha dichiarato il direttore sanitario del nosocomio Lorenzo Maggioli.

“Dopo gli accertamenti condotti ieri sera possiamo definirlo stabile e reattivo – ha detto Maggioli spiegando che – sono in programma ulteriori accertamenti di tipo neurologico per completare la diagnosi”. “Vi faremo sapere qualcosa appena avremo ulteriori notizie in merito e con il benestare della famiglia” ha concluso.

“Forza papà. Sappiamo che hai la testa dura” è quanto ha scritto su Instagram Renzo Bossi, secondogenito del fondatore della Lega. Renzo ha postato la scritta insieme a una fotografia che lo ritrae con il padre.

Un grosso in bocca al lupo all’amico bossi è giunto poco fa dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, e dal leader della Lega, Matteo Salvini. Tanti i politici e i rappresentanti delle Istituzioni politiche che stanno contattando la famiglia Bossi per esprimere la loro solidarietà in un momento così terribile per il “Senatur”.

Ora è affidato alle cure di Infermieri e Medici dell’ospedale varesino. Le speranze di rivederlo all’opera restano flebili.

Fonte: Ansa.it – AssoCareNews.it

Avatar

Redazione

Servizio Redazionale.

© 2019-2020 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2019 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Bologna.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Giulia De Francesco, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Giovanni Maria Scupola, Ivan Santoro, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Emilia Romagna: Viale Spadolini, 13 – Ravenna – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: