histats.com
martedì, Novembre 30, 2021
Pubblicità
HomeInfermieriSindacato e PoliticaTerza dose vaccino Covid. Librandri (Uil Fpl): si verifichino prima anticorpi.

Terza dose vaccino Covid. Librandri (Uil Fpl): si verifichino prima anticorpi.

Covid.Librandi (UIL-FPL):prima della terza dose di vaccino, necessaria verifica del livello degli anticorpi per Medici, Infermieri, Oss, Professioni Sanitarie e Pazienti.

“Se, come dichiara il Ministro Speranza ed il Cts, il Governo si sta orientando verso la calendarizzazione per i soggetti fragili, i sanitari e gli over 80, della terza dose di vaccino, è necessario ed opportuno verificare prima il livello di anticorpi sviluppato da ogni singolo individuo”. Cosi’ Michelangelo Librandi, Segratario Generale della UIL-FPL.

“Ogni persona sviluppa una differente risposta anticorpale” continua Librandi “i lavoratori della Sanità, che sono stati i primi per necessità lavorativa, a fare il vaccino sono preoccupati dall’inoculazione della terza dose, che non ha ancora avuto l’autorizzazione dall’Ema e senza alcuna previsione di test sierologici per misurare il livello degli anticorpi nel sangue, con il rischio di avere una eccessiva risposta immunitaria” continua Librandi, che conclude “la campagna vaccinale, fino a questo momento, è stata condotta con celerità e su basi scientifiche solide, sfiorando percentuali di copertura molto alti. Non disperdiamo, dunque, il prezioso lavoro fatto in questi mesi, con un approccio approssimativo sui prossimi passi da fare per mettere in sicurezza e garantire il diritto alla salute ai cittadini, a partire proprio dai soggetti fragili, dai sanitari e dagli over 80.”

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394