E’ FIALS il sindacato da battere alle elezioni RSU 2018

E' FIALS il sindacato da battere alle elezioni RSU 2018
E' FIALS il sindacato da battere alle elezioni RSU 2018

La FIALS, ovvero la Federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità, scende in campo a livello nazione in occasione delle elezioni per il rinnovo della Rappresentanze Sindacali Unitarie (RSU) nel pubblico impiego. Lo fa presentando un programma innovativo che parla direttamente al cuore e agli interessi dei lavoratori.

Le elezioni – nel nostro caso nell’ambito delle strutture pubbliche del Sistema Sanitario Nazionale – sono previste per il 17, 18 e 19 aprile 2018. Migliaia e migliaia di lavoratori saranno chiamati per eleggere i loro RSU. La FIALS si candida apertamente a diventare il primo sindacato in Italia e si dice completamente apolitico e apartitico. Inoltre, vuole rappresentare nell’ambito del SSN e delle autonomie locali tutti i professionisti sanitari e socio-sanitari (Infermieri, Tecnici di Radiologia Medica, Ostetrici, Fisioterapisti, Amministrativi, Informatici, OSS e tutti gli altri operatori della salute).

Ecco nel dettaglio il programma elettorale proposto:

Richieste economiche

  1. Incentivo economico per le fasce più deboli 
  2. Completamento passaggi di fascia 
  3. Gettone per infermieri, tecnici di radiologia, ostetriche e fisioterapisti 
  4. Percorso incentivante personale amministrativo 
  5. Recupero risorse da art. 16 e dallo sfruttamento del lavoro straordinario 
  6. Abolizione privilegi sindacalisti confederali 
  7. Abbassamento quota delega/contributo sindacale 

Richieste giuridiche e professionali

  1. Lotta al demansionamento delle professioni sanitarie 
  2. Misure immediate per il rilancio delle competenze specialistiche e avanzate 
  3. Mobilità più veloci ed accessibili e riduzione tempi nulla osta 
  4. Trasparenza e pari opportunità nella variazione sedi di lavoro 
  5. Piattaforma per la valorizzazione degli OSS 
  6. Ammortamento ferie e pagamento lavoro straordinario 
  7. Riconoscimento tempo vestizione e svestizione e tempo consegna 
  8. Ripristino immediato dei fondi sulla formazione 
  9. Job sharing e smart working 
  10. Valutazione Up-Down (dirigenti valutati dai collaboratori) 
  11. Apertura sportello legale gratuito per tutti i dipendenti 
  12. Part Time 

Benessere lavorativo 

  1. Asilo nido e buoni pasto 
  2. Aumento parcheggi gratuiti per i dipendenti 
  3. Aumento contributo aziendale per abbonamenti autobus e treni per mobilità ecosostenibile 
  4. Istituzione parcheggi bici protetti 
  5. Piena agibilità RLS per una vera Sicurezza sul lavoro 

Altri obiettivi

  1. Lotta all’esternalizzazione/appalto dei servizi di supporto e area tecnica/operaia 
  2. Trattanti sindacali in streaming e alla presenza dei lavoratori 
  3. Connessione WI-FI aperta e gratuita per tutti i dipendenti

Gli attivisti della FIALS invitano i lavoratori a partecipare alle assemblee sindacali e di approfondire i punti del loro programma elettorale.

FIALS si impegna a presentare questi punti anche alle altre Organizzazioni Sindacali – spiegano dalla direzione – al fine di costruire un fronte sindacale più ampio possibile così come abbiamo fatto in tutte le altre occasioni.”

Potrebbe interessarti...