Sanità Pubblica: la FIALS sostiene il Governo della Lombardia.

Sanità Pubblica: la FIALS sostiene il Governo della Lombardia.
Sanità Pubblica: la FIALS sostiene il Governo della Lombardia.

Vincenzo De Martino a sostegno del governatore Attilio Fontana 

Il segretario della FIALS metropolitana di Milano scende in campo a difesa della sanità pubblica della Lombardia. Lo fa con una nota diffusa agli organi di stampa con cui plaude al lavoro svolto dal governatore lombardo Attilio Fontana.

Ecco il comunicato della FIALS

Esprimiamo pieno apprezzamento e sostegno alle dichiarazioni del Governatore della Lombardia Attilio Fontana , con le quali attraverso le regole di sistema 2019 riguardanti il sistema sanitario regionale intende valorizzare la sanità pubblica.

FIALS Milano Area Metropolitana esprime il massimo sostegno al Governatore che, rispetto al passato, inverte la tendenza riguardante il modello sanitario regionale.

La sanità pubblica rappresenta un patrimonio unico che, grazie alle eccellenze dei vari operatori sanitari che ci lavorano giornalmente, garantisce l’eccellenza del sistema sanitario lombardo.

La sanità pubblica milanese sta vivendo un momento di grande difficoltà dettato soprattutto dai continui tagli a livello nazionale che stanno generando profonde problematiche, molte delle quali legate ad una carenza cronica di personale a cui, senza un’inversione di tendenza, difficilmente si riuscirà a risolverle.

Riteniamo che attraverso maggiori investimenti nel settore pubblico si possano trovare soluzioni anche rapide per la riduzione delle liste di attesa, ma soprattutto per l’acquisizione di migliori apparecchiature, senza dimenticare maggiori incentivi economici per il personale che vi opera.

Bisogna investire nella sanità pubblica attraverso la creazione di nuove figure professionali, come l’infermiere di famiglia, capaci di rispecchiare la filosofia della riforma regionale lombarda (legge n.23 del 2015) e cioè la presa in carico del paziente senza generare costi inutili.

Bisogna, quindi, avere il coraggio di tagliare gli sprechi attraverso una forte presa di posizione politica che investa nella sanità pubblica.

Per questi motivi riteniamo che questo provvedimento sia la manovra giusta da intraprendere per il sistema sanitario lombardo.

Come sindacato cogliamo occasione per esprimere il massimo ringraziamento a tutti gli operatori sanitari , medici , infermieri, oss , tecnici di laboratorio e radiologia, personale amministrativo che tra mille difficoltà garantiscono l’eccellenza del sistema sanitario lombardo. Ricordiamoci sempre di loro. 

Dott. Vincenzo De Martino

Segretario Generale FIALS Milano Area Metropolitana

Potrebbe interessarti...