Pubblicità

I sindacati Cgil, Cisl e Uil plaudono alla scelta dei datori di lavoro privati di rivedere i contratti Aiop Aris. Passo in avanti per Infermieri, Infermieri Pediatrici, Ostetriche/i, OSS e Professioni Sanitarie.

“Esprimiamo un giudizio positivo sulla volontà delle parti datoriali di riprendere la trattativa per il rinnovo del Contratto Collettivo delle lavoratrici, dei lavoratori e dei professionisti della Sanità Privata, anche a seguito del rinnovato impegno da parte del Ministero della Salute e della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome”.

Lo dichiarano, in una nota stampa, i segretari generali di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl, Serena Sorrentino, Maurizio Petriccioli e Michelangelo Librandi, commentando la volontà di riprendere il negoziato da parte di Aiop Aris.

“Se le trattative riprendono con lo stesso spirito che ci aveva portato a chiudere positivamente parti importanti del CCNL, siamo disponibili a riprendere la trattativa già nelle prossime ore – concludono i sindacati -, stabilendo un calendario di incontri al fine giungere, nel più breve tempo possibile, ad una sottoscrizione che gli operatori della Sanità privata italiana attendono da oltre 13 anni”.