histats.com
lunedì, Giugno 21, 2021
Pubblicità
HomeOperatori Socio SanitariOSS reclutati per emergenza Covid-19, ma impiegati per mansioni non correlate alla...

OSS reclutati per emergenza Covid-19, ma impiegati per mansioni non correlate alla Pandemia.

Sicilia: Oss assunti per emergenza covid ma utilizzati in realtà su tutti i reparti per tappare i buchi d’organico.

Ci sono giunte in redazione a tal proposito molte segnalazioni , diverse Asp siciliane , stanno utilizzando fondi pubblici erogati e personale Oss assunto grazie ai fondi per emergenza Covid per sopperire in realtà ad un fabbisogno di personale ordinario su tutti i reparti ospedalieri.

Il personale assunto con fondi specifici per far fronte all’emergenza Covid non verrebbe assegnato ai reparti in cui si combatte in prima linea il virus ma viene utilizzato e spalmato in tutti i reparti, alcuni anche negli ambulatori specialistici.

Si ricorda che tali fondi e personale dovrebbero essere utilizzati esclusivamente per l’emergenza; e non per sopperire fabbisogni o carenze d’organico decennali , che vede gli Oss assenti nelle dotazioni organiche delle aziende siciliane.

Inoltre questi verrebbero assunti esclusivamente da elenchi cronologici di invio domanda per incarichi a tempo determinato e non da graduatorie di concorsi e mobilità.

Il Consiglio di Stato a tal proposito si é pronunciato molte volte sulle conseguenze della violazione delle regole in materie di lavoro a tempo indeterminato nelle Pubbliche Amministrazioni, in particolare su quelle risarcitorie, e sul rapporto che esiste tra il lavoro a termine nelle PA e il principio del pubblico concorso insomma per essere più chiari le carenze d’organico ordinarie dovrebbero essere sopperite con assunzioni a tempo indeterminato da mobilità e concorso.

L’art. 36, D.Lgs. n. 165/2001, inoltre chiarisce, peraltro, che i contratti a termine possono essere stipulati soltanto per comprovate esigenze di carattere esclusivamente temporaneo o eccezionale ,quale sicuramente non é il coprire il fabbisogno ordinario.

Si ricorda inoltre che la legge Madia e le sue proroghe sulle stabilizzazioni sono nate con la finalità di porre fine al precariato e non dovrebbero quindi essere utilizzate per creare invece in continuo nuovo precariato da portare alla stabilizzazione.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

2 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394