Nursing Up chiede al Ministro Bongiorno di rientrare nella contrattazione locale

Nursing Up chiede al Ministro Bongiorno di rientrare nella contrattazione locale.
Nursing Up chiede al Ministro Bongiorno di rientrare nella contrattazione locale.

Congresso attesissimo

Per chiamare a raccolta i camici verdi e parlare di violenza sui luoghi di lavoro, professione infermieristica e contratto nazionale di lavoro, il sindacato degli infermieri Nursing Up dà appuntamento il 5 ottobre, dalle 8.00 alle 17.00 a Saint-Vincent (Aosta) per l’XI° Congresso Piemonte – Valle d’Aosta dal titolo ‘Io… Noi… Nursing Up’. A fare da cornice all’evento, che vedrà la partecipazione del presidente nazionale Antonio De Palma, il Centro Congressi di via Vuillerminaz 7.

Il Convegno, che prevede tra gli interventi quelli di delegate e delegati Nursing Up, sarà l’occasione per presentare l’indagine Oms sulla violenza che il sindacato degli infermieri sta proponendo agli iscritti con lo scopo di contrastare l’odioso fenomeno delle aggressioni nei luoghi di lavoro nel settore dei servizi sanitari. Durante il meeting, i dirigenti e gli iscritti delle due regioni confinanti si confronteranno e dialogheranno su contenuti pregnanti per l’attività sindacale esperita a tutti i livelli. 

L’incontro, organizzato dal sindacato del Piemonte, sotto la guida esperta del consigliere regionale referente Nursing Up Piemonte Claudio Delli Carri, sarà l’occasione per affrontate le criticità causate ai professionisti della Salute dall’applicazione del nuovo Ccnl comparto sanità 2106-2018. Al centro del dibattito ci saranno istituti contrattuali di fondamentale importanza, quali: il sistema delle relazioni sindacali, l’orario di lavoro, il part time, le indennità professionali e lo straordinario.

“Abbiamo bisogno – sottolineano gli organizzatori – di ricompattare le fila all’indomani di una stagione di scioperi che ha visto gli infermieri italiani protestare per un rinnovo contrattuale deludente, arrivato dopo ben nove anni di attesa. L’evento di Saint-Vincent ‘Io… Noi… Nursing Up’ vuol essere la rappresentazione plastica di quel senso di appartenenza, di quell’agire, di quel vivere la propria professionalità che accomuna gli infermieri e tutti i professionisti sanitari iscritti al nostro sindacato”.

“Dobbiamo fare il punto sulla professione infermieristica in Piemonte e Valle d’Aosta – proseguono – con vari approfondimenti sul testo contrattuale attualmente in vigore e un occhio di riguardo verso la situazione delle violenze in corsia, dal momento che la maggior parte delle vittime non denuncia il problema e molte aggressioni rischiano di passare sotto silenzio”.

“È giunto il momento di avviare, tutti insieme, una nuova stagione dell’assistenza infermieristica, più rispettosa non solo della domanda che viene dai territori, ma anche delle esigenze degli operatori sanitari – afferma il presidente Antonio De Palma – sempre più spesso costretti a lavorare in condizioni di continua emergenza”. “Per fare questo – conclude – appronteremo durante l’evento di Saint Vincent una strategia di intervento nella nostra piattaforma rivendicativa, che intendiamo concretizzare nell’attività di contrattazione e nel confronto locale con le Aziende sanitarie nelle RSU”.

Potrebbe interessarti...