histats.com
martedì, Giugno 22, 2021
Pubblicità
HomeInfermieriMammì (M5S): "i tamponi Covid vengano fatti dagli Infermieri in Lombardia".

Mammì (M5S): “i tamponi Covid vengano fatti dagli Infermieri in Lombardia”.

Mammì (M5S Lombardia). Sui tamponi rapidi la maggioranza si rompe: “Facciamoli fare agli infermieri”.

Si rompe la maggioranza di Regione Lombardia sul voto segreto richiesto dal Consigliere regionale del M5S Lombardia Gregorio Mammi su di una mozione della Consigliera Viviana Beccalossi (misto-maggioranza) che chiedeva l’obbligo per i Medici di medicina generale di fare i tamponi. La mozione è stata bocciata.

“È inaccettabile”, spiega Mammì, “pensare di prevedere che i tamponi rapidi siano effettuati dai medici, che già oggi sono pochi e pieni di lavoro.

È inderogabile adottare delle iniziative che permettano agli infermieri libero professionisti di effettuare tamponi a domicilio e rilasciare una documentazione che riporti l’esito del test, fermo rimanendo, in caso di esito positivo, che quest’ultimo sia comunicato al medico curante ai fini dell’attivazione del percorso covid.

Regione Lombardia, prosegue, deve iniziare a ripensare alle funzioni dei professionisti della sanità! Gli infermieri sono fisicamente i professionisti che eseguono i test, è assurdo creare un “collo di bottiglia” che blocca, di fatto, la funzionalità dei test rapidi”.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

2 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394