histats.com
lunedì, Febbraio 6, 2023
HomeIn evidenzaLa fine del Governo Draghi si ripercuote sugli Infermieri: riforme e disegni...

La fine del Governo Draghi si ripercuote sugli Infermieri: riforme e disegni di legge bloccati.

Pubblicità

La fine del Governo Draghi si ripercuote sugli Infermieri: riforme e disegni di legge bloccati.

La fine del Governo Draghi si ripercuote sugli Infermieri e sulla loro possibile progressione professionale.

La mesa in discussione e caduta del Primo Ministro genera un effetto sabbie mobili rispetto a riforme e DDL a cui si stava lavorando assieme alle organizzazioni che rappresentano gli Infermieri.

In particolare ci saranno rallentamenti e immobilismo rispetto alla progressione della riforma dell’Emergenza Urgenza e anche sull’Infermiere di Famiglia. Ma non solo.

Le parti in causa extra governative e parlamentari sono fiduciose su di una buona riuscita del percorso legislativo.

Ma al contempo l’incertezza del momento rende innegabile la possibilità di dover ricostruire il dialogo con nuovi interlocutori.

Dott.ssa Francesca Ricci
Dott.ssa Francesca Ricci
Francesca Ricci è una web-writer esperta in ambito sanitario. Da anni si occupa di questioni sociali, politica ed economia.
RELATED ARTICLES

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394