histats.com
sabato, Dicembre 2, 2023
HomeIn evidenzaInternalizzazioni Policlinico Riuniti Foggia. FIALS chiede assunzione diretta per portinai, guardie giurate,...

Internalizzazioni Policlinico Riuniti Foggia. FIALS chiede assunzione diretta per portinai, guardie giurate, manutentori e altri tecnici.

Pubblicità

Lettera della FIALS ai vertici della Regione Puglia per chiedere l’internalizzazione dei lavoratori del Policlinico Riuniti Foggia. Capozzi chiede assunzione diretta per portinai, guardie giurate, manutentori e altri tecnici.

Achille Capozzi, segretario della FIALS di Foggia, scende nuovamente in campo per chiedere l’internalizzazione presso il Policlinico “Riuniti” di addetti alla guardiania, pulizie, manutenzione, casse ticket e portierato. Lo fa mediante una dura missiva inviata ai vertiti della Regione Puglia, ovvero Michele Emiliano e Rocco Palese, e al DG Giuseppe Pasqualone.

La lettera di Achille Capozzi (FIALS) sulle Internalizzazioni dei servizi nel Policlinico di Foggia.

La Sanità pugliese si avvale, in tutte le Aziende sanitarie presenti in Regione, dell’ausilio fornito dalla Sanitaservice per tutti i servizi necessari al buon funzionamento aziendale.

L’unica Azienda che non ha ancora attivato questa opzione, per l’erogazione di servizi vari, è il Policlinico di Foggia.

Nel Policlinico Foggiano, in passato, si è fatto ricorso ad imprese private per lo svolgimento di vari lavori, quali il portierato, la guardiania, la manutenzione, le pulizie, gli operatori delle casse ticket, etc., ognuno dei quali facenti capo a rispettive ditte ed a tutt’oggi la situazione non è cambiata.

Questa soluzione produce effetti molto diversi per i lavoratori, sia in termini contrattuali, sia in termini di stabilità del lavoro in quanto le ditte, a differenza delle partecipate, non hanno alcun obbligo circa la scelta, per i propri dipendenti, di una determinata tipologia di contratto, con differenze stipendiali notevoli e, come facilmente si può intuire, con minori garanzie circa la stabilità del lavoro.

Riteniamo tutto questo scoraggiante e mortificante per tutti quei Lavoratori che dopo più di 10 anni di servizio non ancora possono fare un progetto di vita in quanto ancora precari.

Siamo pertanto a chiedere che venga attivato anche per l’Ospedale Policlinico la possibilità di costituire una propria partecipata, o aderire alla Sanitaservice della ASL Foggia, al fine di internalizzare tutti questi servizi e Lavoratori e restituire Loro quella dignità del Lavoro a queste persone che svolgono il proprio compito all’interno dell’Azienda ospedaliera da svariati anni.

Achille Capozzi – Segretario Generale FIALS Foggia

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394