Infermieri stressati, demotivati e sfruttati. Cosa fa l’OPI di Bologna? Se lo chiede Alfredo Sepe (FIALS).

🔴 👉 In un video postato sui social e pubblicato in esclusiva su AssoCareNews.it il segretario provinciale della FIALS di Bologna bacchetta l’OPI provinciale. Cosa sta facendo per gli Infermieri?

E’ partita la lunga campagna elettorale per la conquista dell’Ordine degli Infermieri di Bologna (OPI). Da una parte l’attuale dirigenza ordinistica sta lavorando su formazione e informazione, dall’altra c’è chi parla alla pancia degli elettori e quindi degli iscritti all’Ente. Si tratta di Alfredo Sepe, segretario Provinciale della FIALS bolognese, che chiede attraverso un video (non pubblicato integralmente perché a nostro avviso non rispettoso della dignità della professione infermieristica) di conoscere cosa ha fatto finora l’OPI a difesa della categoria.

Il video dura circa due minuti e fa il punto sullo stato dell’arte nell’hinterland di Bologna. Gli Infermieri sono stanchi, sfrutta, vilipesi, delusi, sottopagati e sovrautilizzati. Sepe per questo scende nuovamente in campo per difenderli e annuncia l’entrata in “scena” di “un gruppo di Infermieri che prenderà in mano l’OPI”.

Ecco cosa ha detto nei particolari. Abbiamo solo eliminate le parti “imbarazzanti”. Buona visione.

Potrebbe interessarti...