Infermieri, Professionisti Sanitari e OSS ottengono risposte dall’AUSL di Imola. Esulta la FIALS.

Infermieri, Oss e Professionisti Sanitari sul piede di guerra: la FIALS protesta per diritti lesi.

L’Azienda scrive al segretario provinciale della FIALS di Bologna, Alfredo Sepe, e al segretario aziendale dello stesso sindacato, Stefano De Pandis.

Con una missiva di chiarimento della Direzione Generale dell’Azienda Unità Sanitaria Locale di Imola è pace armata tra il sindacato e l’Ente. L’AUSL risponde punto per punto a tutti i quesiti posti in passato dalla FIALS di Bologna/Imola inerenti Infermieri, Oss e Professionisti Sanitari. Parlano di cauto ottimismo i segretari provinciale e aziendale del sindacato, Alfredo Sepe e Stefano De Pandis.

Sepe e De Pandis resteranno comunque a vigilare sulle risposte date dall’Aziende e verificheranno punto per punto quanto dichiarato dalla Direzione nell’interesse dei lavoratori.

Ecco il contenuto della missiva dell’AUSL di Imola alla FIALS.

Richiesta incontro urgente

Riscontrate le note inviate a questa Direzione nell’ultimo periodo ed ad integrazione del confronto con il Direttore del DIT avvenuto il 27 maggio scorso a seguito di richiesta di incontro urgente del 23.5.2019 (in atti al prot.n. 16915), si forniscono i seguenti chiarimenti.

Rifacimento letto del Medico di guarda da parte degli OSS – mail del 10.4.2019

Nel corso del mese di maggio tutte le situazioni oggetto della segnalazione sono state ricomprese nell’ambito dell’appalto dei servizi di pulizia.

(…)

Diffida concorso OSS. Richiesta sospensione utilizzo lavoro interinale. Scorrimento immediata graduatoria – nota del 5.5.2019, in atti al prot.n. 14707 inviata alle quattro aziende sanitarie della provincia di Bologna

Si precisa che il SUMAP sta procedendo allo scorrimento della graduatoria del concorso pubblico per OSS e, relativamente all’Azienda USL di Imola, si è proceduto a 17 assunzioni a tempo indeterminato di cui n. 2 ancora in corso.

Si precisa che presso l’Ausl di Imola gli incarichi interinali sono stati superati in correlazione con le assunzioni dalla graduatoria di concorso, solo una unità interinale è stata mantenuta in camera mortuaria, in relazione alle competenze acquisite, agli obblighi di rotazione previsti dalla regolamentazione anticorruzione nonché all’attuale organizzazione del lavoro che non consente avvicendamenti di personale.

Stato dell’arte personale in possesso dei requisiti L. 68/1999 – nota del 8.5.2019, in atti al prot.n. 14882 inviata alle aziende sanitarie bolognesi

Si fa presente che l’Azienda di Imola, in base alla denuncia effettuata a gennaio 2019, non ha obblighi assunzionali relativi alla legge 68.

Richiesta confronto urgente diffida richiamo dalle ferie – nota del 9.5.2019, in atti al prot.n. 15275

Relativamente alla fruizione delle ferie da parte del personale dipendente si conferma la disponibilità dell’Azienda, già assunta anche con altre componenti sindacali, ad effettuare una analisi retrospettiva dei casi di utilizzo delle “ ferie richiamabili” occorse nell’ultimo biennio e, successivamente, ad aprire un tavolo tecnico di approfondimento entro il mese di giugno 2019, volto a definire i possibili ambiti di miglioramento dell’organizzazione del lavoro e della gestione delle contingenze.

Pronta Disponibilità – nota del 15.5.2019, in atti al prot.n. 16117

Richiesta dati “c.d. Flessibilità oraria – Cambi compensativi”- Urgente – nota del 15.5.2019, in atti al prot.n. 16120

L’elaborazione dei dati richiesti – che, considerato il grado di analiticità, necessita in alcuni casi dell’intervento degli informatici dell’applicativo GRU – e, conseguentemente, saranno inviati quando e se disponibili, non essendo al momento questa Azienda in grado di assicurare i dati secondo le aggregazioni da Voi richieste né di quantificare il tempo necessario per effettuate le complesse elaborazioni.

Graduatoria OSS centrale di sterilizzazione – nota del 23.5.2019, in atti al prot.n. 16915

La graduatoria verrà approvata entro il correte mese di giugno.

CCNL 2016 – 2018. Art. 16 Incarichi di funzione Personale Sanitario – Revoca immediata Incarichi – nota del 18.5.2019, in atti al prot.n. 16404

Si precisa che questa Azienda, in attesa di applicare la nuova disciplina degli incarichi di funzione previsti dal nuovo CCNL, applica la norma transitoria secondo la quale “gli incarichi di posizione e coordinamento attribuiti alla data di sottoscrizione del CCNL, o in virtù di una procedura già avviata a tale data, restano in vigore fino al completamento del processo di istituzione e assegnazione degli incarichi di funzione”.

Si precisa comunque che l’Azienda USL di Imola non ha personale titolare di coordinamento o posizione organizzativa da rimuovere in quanto tutti i titolari di incarico hanno i requisiti previsti dal CCNL 2016-2018.

Cordiali saluti.

Direzione Generale AUSL Imola: Maria Teresa Donattini

Responsabile procedimento: Davide Carollo

Potrebbe interessarti...