Infermieri, Professionisti e OSS non coinvolti a Bologna nei processi di cura. La denuncia della FIALS.

Concorso personale amministrativo Bologna: esulta la FIALS.

🔴 👉 Al Policlinico “Sant’Orsola” di Bologna la FIALS denuncia il mancato coinvolgimento dei professionisti sanitari e socio sanitari nei processi riorganizzativi delle degenze. Si va dal Prefetto?

La FIALS alza la voce e si dice pronta a trascinare il Sant’Orsola dal Prefetto di Bologna per il mancato coinvolgimento degli operatori sulla riorganizzazione della degenza Programmati/Oncologia/Borghi.

Il segretario Provinciale della FIALS Alfredo Sepe ha già inviato formale diffida all’azienda e chiesto il congelamento immediato della riorganizzazione, prima se ne deve discutere al tavolo sindacale anche alla presenza dei lavoratori coinvolti.

“È a rischio la continuità assistenziale ed i diritti contrattuali dei lavoratori, è una cosa inammissibile , vogliamo chiarezza, altrimenti saremo costretti ad intraprendere altri percorsi” – dichiara Sepe.

Potrebbe interessarti...