Infermieri, Oss e Professionisti Sanitari: Mammì annuncia 41.000 assunzioni immediate!

Infermieri, Oss e Professionisti Sanitari: Mammì annuncia 41.000 assunzioni immediate!

Il deputato del Movimento 5 Stelle è anche una Infermiera, che da tempo si batte per una sanità più giusta.

“Dopo 15 anni facciamo ripartire le assunzioni in sanità”. Lo annuncia con un post su Facebook il deputato del Movimento 5 Stelle Stefania Mammì. Ben 41.000 Infermieri, Infermieri Pediatrici, Medici, Ostetriche/i, Professionisti Sanitari, OSS, Amministrativi e Tecnici saranno assunti nell’immediato nel Sistema Sanitario Nazionale. Ciò grazie all’impegno dei ministri della Salute, del Lavoro e della Pubblica Amministrazione.

Mammì, oltre ad essere un politico e un rappresentante della Camera dei Deputati, è anche una Infermiera iscritta all’Ordine provinciale di Milano – Lodi – Monza – Brianza. Ha al suo attivo diverse battaglie politiche vinte, tra cui quella sul commissariamento chiesto ed ottenuto della cassa previdenziale degli Infermieri Liberi Professionisti, l’Enpapi, dopo gli arresti di presidente e direttore generale.

“Grazie al nostro intervento ci saranno ben 41.000 assunzioni Giulia Grillo è il PRIMO MINISTRO che si è impegnata con determinazione per favorire finalmente il ricambio generazionale nella sanità italiana. – spiega Mammì, che ricopre anche il ruolo di portavoce del M5S alla Camera dei Deputati – Aumentiamo il personale sanitario e stabilizziamo i precari. Pensate che questa situazione era bloccata da 15 anni! Medici e operatori sanitari affrontano da anni il blocco del turn over con tanti sacrifici e senso di responsabilità: diamo la possibilità a migliaia di giovani laureati di mettere a disposizione le proprie competenze qui in Italia”.

Ora si spera nella vittoria in altre battaglie portate avanti dal M5S, non ultime quelle sulla riforma dei Master specialistici per le Professioni Infermieristiche e Sanitarie, la riforma dei Concorsi Pubblici, gli aumenti stipendiali e lo sblocco definitivo della mobilità.

Staremo a vedere, intanto un grosso in bocca al lupo alla collega Stefania Mammì per queste e per altre conquiste future!

Potrebbe interessarti...