Pubblicità

Infermieri, OSS, Professioni Sanitarie e Medici scendono in piazza per protestare contro la Regione in questa emergenza Coronavirus: CGIL e UIL portano centinaia di professionisti al Flash Mob.

Infermieri, OSS, Professioni Sanitarie e Medici protestano con un Flash Mob davanti ai principali ospedali di Torino.

I sindacati CGIL e UIL in prima linea a manifestare contro le carenze della Regione Piemonte rispetto all’emergenza nata dall’epidemia.

“Forse non va tutto bene”, lo slogan scelto per la manifestazione, è un messaggio inequivocabile su cui i governanti dovranno riflettere.

Massimo Esposto, funzione pubblica Cgil ha così commentato l’iniziativa “Una protesta silenziosa, così come è stata silenziosa la regione durante questo periodo”.

Una delle manifestanti ha poi commentato alla stampa locale “Qui nulla va bene, siamo abbandonati”.