Infermieri e OSS senza stipendio da mesi, interviene il sindaco! CGIL esulta

RSA Cicignano: interviene il sindaco di Montemurlo!
RSA Cicignano: interviene il sindaco di Montemurlo!

Cooperativa non paga, famiglie in difficoltà!

FP CGIL di Prato esulta per l’intervento del sindaco di Montemurlo, sceso in campo con una lettera di richiesta di intervento da parte della Regione Toscana sul mancato pagamento di molte mensilità  

“Apprendiamo della lettera che il primo cittadino di Montemurlo ha inviato al Presidente della Regione Toscana al fine di risolvere il reiterato e ritardato pagamento degli stipendi per gli addetti alla Residenza per anziani gestita dal gruppo della Cooperativa Agorà.”

Per il Segretario della FP CGIL di Prato Sandro Malucchi il compito della politica locale è anche quello di vigilare sulle corrette relazioni nell’ambito dei servizi pubblici locali.

“È importante che un amministratore ponga attenzione ai diritti dei lavoratori come degli anziani assistiti, soggetti deboli la cui cura rappresenta la misura del grado di civiltà di una comunità.” Per il sindacato a rischio è anche la condizione generale in cui si inseriscono i 40 anziani della RSA. “Purtroppo il mancato pagamento del salario – mancano all’appello le mensilità di dicembre 2018 e gennaio 2019 – mette a repentaglio la qualità del servizio. Soltanto ieri abbiamo dovuto segnalare all’Ispettorato del lavoro, per l’ennesima volta, la mancata fruizione del riposo settimanale degli operatori della struttura, indice delle carenze di organico determinate dal noto atteggiamento dilatorio nel pagamento degli stipendi. Crediamo che tutti gli organismi di vigilanza, ispettorato del lavoro e commissioni dell’ASL, debbano intervenire per garantire il diritto degli addetti al salario e quello degli utenti a fruire di professionisti riposati, che non siano costretti a lavorare fino a 14 giorni di seguito senza riposo.”

 

Fonte: Comunicato Stampa FP CGIL

Potrebbe interessarti...