histats.com

Elezioni Palestrina 2019: Lorella Federici, infermiera candidata a Sindaco!

Elezioni Palestrina 2019: Lorella Federici, infermiera candidata a Sindaco!

Il 26 Maggio i cittadini italiani alle urne per le elezioni amministrative: vota un infermiere!

Elezioni Amministrative 2019: intervista a Lorella Federici, infermiera candidata a diventare Sindaca di Palestrina!

Prima dell’intervista, pubblichiamo una breve presentazione di Lorella Federici, infermiera che dopo le prossime elezioni potrebbe diventare prima cittadina di Palestrina!

“Mi presento, mi chiamo Lorella Federici, sono una donna, una mamma e un professionista sanitario.

Ho conseguito la maturità tecnica con Diploma di Ragioniere e Perito Commerciale e Diploma Universitario Infermiere più Master Universitario in Management Infermieristico per le funzioni di coordinamento presso la Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Frequento il primo anno del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche presso la Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.

Sono in forze alla Asl RM5 dal 1990. Il mio lavoro si svolge sul territorio e precisamente presso il CAD ( Centro di Assistenza Domiciliare ) del Distretto Sanitario di Palestrina sede di Zagarolo Casa della Salute . Mi occupo di persone gravemente disabili e non più autosufficienti di diverse fasce d’età.

Sono stata eletta alla carica di Consigliere alle Elezioni Amministrative del 24 Maggio 2014 con, ruolo che ho ricoperto per tutti e 5 gli anni di consigliatura.

Sono candidata sindaco nella Città di Palestrina, nelle elezioni Amministrative del 26 maggio, per la coalizione civica “Sarà una donna”.

Per professione ti prendi cura delle persone: come nasce l’idea di prenderti cura della tua comunità?

Sin dalla tenera età, quella della spensieratezza, ho la passione per l’ interazione sociale e relazionale. Essa, con il correre inesorabile del tempo, ne ha fatta nascere un’ altra: quella per la politica del fare e dell’ essere a disposizione della gente. Ecco che nel 2014 mi sono candidata consigliere comunale nella Città di Palestrina. Eletta, ho trascorso cinque anni molto belli e significativi. Insieme a tantissimi,  adesso, prospettiamo una Palestrina diversa. E di questa Palestrina mi candido ad essere il Sindaco.

Quali sono le principali battaglie che intendi sostenere se sarai eletto?

Porto in animo la convinzione che la “buona” e “sana” politica (intesa come volontà di fare ed agire per i propri concittadini, con spirito di servizio, affinchè possano essere riprese le redini del nostro futuro e quello dei nostri figli) sia urgente e non rinviabile, nell’ agenda della Pubblica amministrazione. Non possiamo limitarci a criticare tutto e tutti, in modo distruttivo ed inutile. Non chiediamoci cosa la società fa per noi, ma interroghiamoci, piuttosto, cosa noi facciamo per essa. Personalmente non ho nessuna intenzione di guardare passivamente il mio futuro, lasciandolo nelle mani di politici incapaci e privi di senso civico. Ecco che ho colto una sfida esaltante:  ho dato la mia disponibilità a candidarmi a sindaco della Città di Palestrina, nelle  elezioni Amministrative del 26 maggio 2019.

A sostenere la mia candidatura ci sono le seguenti 4 liste:

  • Bella Palestrina
  • Palestrina Democratica
  • La Voce delle Frazioni per Carchitti-Valvarino
  • Forza Palestrina-FdI

Sono intenzionata a mettere a disposizione le mie capacità; il mio tempo; le mie idee; e le mie passioni, perché il buon governo possa allargare, nella casa comunale prenestina. In questi 5 anni, dagli scranni assembleari di minoranza, ho avuto modo di rendermi conto, da subito, della mole di cose che occorre fare per cambiare e migliorare Palestrina.

Se eletta, in accordo con la coalizione, metterò mano al “cuore sociale” e vitale della nostra popolosa comunità.

Molteplici saranno le iniziative che svilupperemo, anche in ambito sociale e sanitario, affinché Palestrina torni ad essere la protagonista (anche nelle buone pratiche sociali e sanitarie) del comprensorio prenestino.

Vuoi rivolgere un invito ai tuoi concittadini e ai tuoi colleghi nel sostenerti con il voto?

Chiedere di riporre fiducia su un progetto, un’ idea, un insieme che ci vede coinvolti personalmente e in prima linea, come accade a me in questo caso, non è proprio cosa facilissima. Detto ciò, rivolgendomi ai miei concittadini e ai colleghi, dico loro che Palestrina merita una possibilità di rinnovamento della propria classe dirigente ed amministrativa, che la conduca verso la rinascita. Ragion per cui credo che la nostra progettualità amministrativa meriti fiducia ed apprezzamento.

Se credete nel valore assoluto delle persone, sul primato (finto) della burocrazia, allora votatemi: la penso così.

Redazione

Servizio Redazionale.

© 2019-2020 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2019 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Bologna.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Giulia De Francesco, Giovanni Maria Scupola, Ivan Santoro, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Emilia Romagna: Viale Spadolini, 13 – Ravenna – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394