Responsabilità Professionale: ottima idea o fregatura per gli Infermieri?

Luca Benci durante il suo intervento a Ravenna.
Luca Benci durante il suo intervento a Ravenna.

Approfondire la responsabilità professionale sanitaria dopo la Legge Gelli “disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie”. Questo lo scopo del Corso di formazione che sta vedendo come mattatore Luca Benci, tra i massimi esperti di questioni sanitarie in Italia. Ad organizzare l’evento la FIALS di Ravenna.

Per l’occasione si stanno approfondendo importanti novità in tema di rischio clinico, di esercizio professionale, di responsabilità penale e civile.

Molto nutrita l’assemblea di iscritti e simpatizzanti del sindacato FIALS, che si sono riuniti presso l’Aula Dea, al 7° Piano del Presidio Ospedaliero di Ravenna.

Tra le altre cose si sta discutendo di:

  • Il ruolo dei consulenti tecnici: le nuove norme e le opportunità per i professionisti.
  • La responsabilità civile: cosa cambia per la struttura e cosa cambia per il professionista accertamento, procedura, prescrizione.
  • Differenze tra esercizio dipendente o libero professionale. differenze tra strutture pubbliche e private. l’azione di rivalsa.
  • L’esercizio professionale basato sulle raccomandazioni previste dalle linee guida e dalle buone pratiche clinico-assistenziali. la validità e la pubblicazione sul sito web dell’istituto superiore di sanità delle linee guida.
  • La nuova impostazione della responsabilità professionale degli “esercenti la professione sanitaria”. le norme sul rischio clinico e sulla documentazione sanitaria.
  • Da omicidio colposo alla “responsabilità colposa per morte” dalle lesioni personali colpose alle “lesioni personali in ambito sanitario”. cosa si intende per imperizia nella casistica giurisprudenziale.
  • L’obbligo di assicurazione per la struttura e per gli esercenti le professioni sanitarie. le caratteristiche dei nuovissimi prodotti assicurativi (retroattività e ultrattività) e differenza con il passato. analisi critica delle norme.

Ad adiuvare le relazioni di Benci sono intervenuti altri due formatori, Daniele Bedetti della segreteria nazionale Fials e Francesco Palmieri della segreteria provinciale Fials di Bologna.

Potrebbe interessarti...