governo aspetta le regionali
Pubblicità

Emergenza Coronavirus. Per il premier Giuseppe Conte “non sarà un’estate in quarantena, nessuno rimarrà sui balconi, ma puntiamo sull’Italia e sul turismo interno”.

“Quest’estate non staremo al balcone e la bellezza dell’Italia non rimarrà in quarantena. Potremo andare al mare, in montagna, godere delle nostre città. E sarebbe bello che gli italiani trascorressero le ferie in Italia, anche se lo faremo in modo diverso, con regole e cautele. Attendiamo l’evoluzione del quadro epidemiologico per fornire indicazioni precise su date e programmazione”.

Lo afferma il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in un’intervista in apertura del Corriere della Sera in cui si dice “felice” della liberazione di Silvia Romano, avvenuta grazie “ai nostri servizi di intelligence, al lavoro investigativo dell’autorità giudiziaria e alla costante attenzione” dei ministri Di Maio e Guerini.

Leggi anche:

Coronavirus. Vacanze gratis per Medici, Infermieri, OSS e Professioni Sanitarie.

Coronavirus, Bonus Vacanze in arrivo: 500 euro per famiglie e 150 euro per i single.