governo aspetta le regionali
Pubblicità

Infermieri, OSS e Professioni Sanitarie: il nuovo Bonus Covid dopo le elezioni Regionali. Nuovi soldi in busta paga!

Infermieri, OSS e Professioni Sanitarie premiati economicamente con un nuovo Bonus Covid, ma non prima dell’insediamento di nuovi Governatori e giunge regionali.

Come anticipato da AssoCareNews.it alcune settimane fa, il Governo starebbe mettendo a punto un nuovo incentivo economico in vista del ritorno della crescita della curva.

Evento tutt’altro che improbabile, anzi vi sono importanti conferme circa l’ipotesi che le Aziende Sanitarie si stiano preparando.

Per questo, come riportato da alcuni media, il Governo Conte starebbe pensando di proporre un nuovo Bonus economico in stipendio, sulla falsa riga del precedente.

Ancora non è trapelata nessuna cifra mentre l’obiettivo dichiarato sarebbe quello di non ripetere gli errori e le disomogeneità Regionali del Bonus emesso in primavera, trovando un accordo fra Stato e Regioni/Province autonome.

Anche per questo il Governo ha deciso di rimandare ed attendere l’insediamento dei nuovi governi Regionali.

Chiusi i seggi in Calabria (vittoria centrodestra) ed Emilia Romagna (vittoria centrosinistra), le restanti sette Regioni saranno chiamate alle urne il prossimo 20 e 21 settembre dopo lo slittamento dovuto all’emergenza coronavirus.

In totale sono sette le Regioni chiamate al voto in questo autunno 2020:

  • Veneto;
  • Campania;
  • Toscana;
  • Liguria;
  • Marche;
  • Puglia;
  • Valle d’Aosta.

Money.it ricorda anche come si tratterà di una sorta di election day, visto che le regionali stando al decreto elezioni appena approvato saranno accorpate al primo turno delle amministrative e al referendum sul taglio dei parlamentari.