Pubblicità

L’Ordine Infermieri Palermo cambia pagina: vince le elezioni per il rinnovo delle cariche dell’Ente la lista “La Svolta”. Nino Amato forse sarà il nuovo presidente.

Alla fine Francesco Gargano ha dovuto abdicare di fronte alla volontà degli elettori. Antonino Amato (detto Nino) forse sarà il nuovo presidente dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Palermo. Stravince la lista “La Svolta”.

La battaglia è stata dura, ma alla fine la scelta degli elettori è stata chiara ed inequivocabile.

Al suo fianco siederanno in consiglio direttori, nell’albo degli Infermieri e tra i revisori dei conti:

Consiglio dell’OPI.

  1. D’Anna Giuseppe;
  2. Dalla Montà Rita
  3. De Luca Erasmo;
  4. Intravaia Giuseppe;
  5. Magno Alessandro;
  6. Agosta Patrizia;
  7. Augello Vincenzo;
  8. Bordonaro Emanuele Giuseppe;
  9. Cucciarré Rosario;
  10. D’angelo Maria;
  11. Drago Teresa;
  12. Episcopo Gianfranco;
  13. Guerriero Alfredo
  14. Ingrassia Reyna Amanda

Commissione Albo Infermieri.

  1. Amato Giovanni;
  2. Buglisi Pietro detto Giampiero;
  3. Ferrante Antonino;
  4. La Malfa Vincenzo;
  5. La Gumina Rosa;
  6. Leone Mario;
  7. Pollicino Giuseppe;
  8. Puleo Giuseppina;
  9. Terranova Antonio.

Revisori dei conti effettivi.

  1. Canzoneri Salvatore;
  2. Collura Patrizia;
  3. Trumello Elga (supplente).

Ora bisognerà capire come si schiererà sul nazionale l’OPI di Palermo in vista delle elezioni per il rinnovo delle cariche della Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche (FNOPI).

In Sicilia i mal di pancia nei confronti della Federazione non sono pochi e su 9 OPI ben 7 potrebbero scegliere la via dell’alternativa. Si vedrà, intanto facciamo i nostri migliori auguri di buon lavoro al futuro presidente Amato.

Gli Infermieri Palermitani e Siciliani hanno bisogno di una vera svolta e di uscire dallo storico isolamento geografico, culturale e professionale in cui purtroppo ancora si trovano e non certo per loro volontà.