histats.com
venerdì, Aprile 19, 2024
HomeSpecialistiEmergenza - UrgenzaLara (Infermiera) è l'eroina di Pasqua. Salva passante da arresto cardiaco improvviso.

Lara (Infermiera) è l’eroina di Pasqua. Salva passante da arresto cardiaco improvviso.

Pubblicità

Lara Valenti, Infermiera siciliana, è stata ribattezzata l’eroina di Pasqua. Salva passante da arresto cardiaco improvviso.

Una Infermiera precaria di 24 anni è stata ribattezzata Eroina di Pasqua. Si tratta di Lara Valenti, professionista sanitaria di Comitini (AG) in Sicilia, che presta la sua opera presso l’Ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta. Ha salvato un passante da arresto cardiaco improvviso ed ha ricevuto l’encomio di sindaco e carabinieri.

“Ero al bar con alcuni amici, un aperitivo per scambiarci gli auguri di Pasqua. All’improvviso ho sentito le urla, ho visto gente che correva, ho capito che qualcosa non andava e sono corsa. E’ lavoro quotidiano, non ho fatto nulla di speciale”. Dichiara Lara alla stampa.

Era tornata a casa a Comitini per qualche giorno per le vacanze pasquali ed era seduta in un bar per un aperitivo. Un uomo di circa 60 anni che sedeva su una panchina al centro del paese, cardiopatico, si è sentito male. Lei, attirata dalla concitazione che si stava creando in piazza, si è resa conto che qualcuno aveva bisogno di aiuto ed è immediatamente intervenuta. Conosceva quella persona e sapeva già che aveva avuto in passato problematiche cardiache.

“Non ho esitato un attimo, io lavoro in Pronto soccorso e dunque le manovre salvavita sono all’ordine del giorno; conoscevo quella persona; questo è un piccolo paese, ci conosciamo tutti”. Ha spiegato ulteriormente l’Infermiera, iscritta all’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Agrigento, che in pochi secondi ha attivato i soccorsi e avviato le manovre salvavita (Rianimazione Cardiopolmonare).

Sul posto giunta subito dopo una camionetta dei Carabinieri, mentre la ragazza continuava a stabilizzare il malcapitato. L’uomo si è ripreso dopo pochi minuti e Lara lo ha tenuto sotto controllo fino all’arrivo dei mezzi del Servizio 118 e il suo trasporto in ospedale.

“Ora sta bene, so che è anche tornato a casa dall’ospedale” – conclude Lara, che ha poi ricevuto l’encomio pubblico del sindaco Luigi Nigrelli e dei Carabinieri.

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394