histats.com
martedì, Agosto 9, 2022
HomeIn evidenzaInfermieri scappano dal Pronto Soccorso: chiesto il trasferimento in blocco, Azienda in...

Infermieri scappano dal Pronto Soccorso: chiesto il trasferimento in blocco, Azienda in difficoltà.

Pubblicità

Infermieri scappano dal Pronto Soccorso: chiesto il trasferimento in blocco, Azienda in difficoltà.

Infermieri scappano dal Pronto Soccorso.

Succede all’ospedale di Monfalcone, in provincia di Trieste, dove da mesi i dipendenti ed i sindacati denunciano carenze ormai insostenibili.

La mancanza di personale a sufficienza comporta un sistema di turni e rientri massacranti, con molti turni di riposo persi durante gli ultimi mesi.

Il personale è alle corde ed è in questo contesto che è nata la protesta. Secondo quanto raccolto da questa redazione sono infatti circa 30 i colleghi che contemporaneamente hanno chiesto il trasferimento verso un nuovo servizio.

Una protesta, un grido d’aiuto ma anche una vera necessità. Troppi sono i professionisti esausti. Adesso l’Azienda è in difficoltà: vedremo in questi prossimi giorni quali saranno le contromisure che saranno attuate.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394