histats.com
domenica, Ottobre 2, 2022
HomeIn evidenzaInfermieri, Ostetriche, OSS e Professioni Sanitarie scelgono Centro-Destra e M5S alle Politiche...

Infermieri, Ostetriche, OSS e Professioni Sanitarie scelgono Centro-Destra e M5S alle Politiche del 2022. Bocciato Speranza.

Pubblicità

Infermieri, Ostetriche, OSS e Professioni Sanitarie scelgono Centro-Destra e M5S alle Politiche del 2022. Bocciato il Ministro della Salute Roberto Speranza, definito “inconcludente”.

Da una indagine condotta dall’associazione infermieristica AssoCareInformazione.it sono emersi dati chiaramente indicativi sulla volontà dei professionisti sanitari e socio sanitari di bocciare l’uscente Governo Draghi e il Centro-Sinistra. Anzi Infermieri, Infermieri Pediatrici, Ostetriche, OSS e Professioni Sanitarie preferiscono decisamente sostenere il Centro-Destra e il Movimento 5 Stelle.

1000 operatori interessati dal sondaggio.

E’ quanto emerso da un sondaggio condotto on line condotto da AssoCareInformazione.it. Intervistati mediante modulo Google ben 1000 professionisti della salute. Nello specifico:

  • 300 Infermieri;
  • 50 Infermieri Pediatrici;
  • 50 Ostetriche;
  • 300 Professioni Sanitarie di altre discipline;
  • 300 Operatori Socio Sanitari.

Su 1000 hanno preferito non rispondere alle nostre domande in 12. Le percentuali qui in basso sono state arrotondate per eccesso o per difetto. L’indagine è stata condotta dal 20 luglio 2022 al 2 agosto 2022.

Ecco la sintesi di cosa è emerso dal sondaggio.

Chi voterai il 25 settembre 2022?

  • Fratelli d’Italia = 21%;
  • Lega = 18%;
  • Movimento 5 Stelle = 17%;
  • Partito Democratico = 12%;
  • Forza Italia = 10%;
  • Azione di Calenda e +Europa = 4%
  • Sinistra italiana = 3%
  • Altri di centro-destra = 2%
  • Altri di centro-sinistra = 1%;
  • Altre coalizioni = 3%
  • Non mi esprimo = 9%.

Da evidenziare che non rivela la sua intenzione di voto circa il 9% degli intervistati, mentre il 3% voterà gruppi esterni all’attuale panorama politico parlamentare. Ma il dato più sorprendente è la scelta di dare la propria preferenza al Centro-Destra: 51%. Il 17% voterà M5S, mentre solo il 20% ha dichiarato di voler sostenere il Centro-Sinistra.

Ovviamente sono solo intenzioni di voto, poi bisognerà capire cosa decideranno di fare i colleghi intervistati al termine della campagna elettorale appena avviata.

Bocciato il ministro Speranza.

Agli stessi intervistati abbiamo chiesto anche di dare un giudizio sull’attività del Ministero della Salute Roberto Speranza nelle ultime due legislature. Il risultato è stato chiarissimo.

Come giudichi l’azione di Speranza nei confronti delle Professioni Sanitarie e Socio Sanitarie durante i suoi ultimi due mandati di Governo?

  • Eccellente = 2%;
  • Buono = 8%;
  • Sufficiente = 11%;
  • Insufficiente = 21%;
  • Inconcludente = 58%.

Insomma una chiara bocciatura per un ministro che ha promesso tanto durante la fase Pandemica, ma che ha realizzato poco. Annunci, insomma, che non si sono mai tramutati interamente in fatti concreti a favore di Infermieri, Infermieri Pediatrici, Ostetriche, Operatori Socio Sanitari e Professioni Sanitarie.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394