histats.com

Infermieri, Medici e Professionisti Sanitari nella Marina Militare.

Infermieri, Medici e Professionisti Sanitari nella Marina Militare.
Infermieri, Medici e Professionisti Sanitari della Marina Militare: ecco come coronare il vostro sogno!

Chi sono e di cosa si occupano.

Sono circa 200 i Medici e 500 gli Infermieri che quotidianamente prestano la loro assistenza nelle strutture sanitarie a terra o a bordo di navi, in Italia e nei teatri operativi all’estero. Oltre a loro lavorano nelle varie aree della Difesa: Farmacisti, Odontoiatri, Psicologi, BiologiVeterinari e Tecnici sanitari.

Tutti assieme costituisco il Corpo Sanitario. Lo stato di buona salute degli equipaggi – si legge sul portale della Marina Militare Italiana – rappresenta il requisito indispensabile per l’operatività della Marina e pertanto va preservato e garantito. 

Operare in questo corpo specifico della Difesa non significa solo curare i militari, ma occuparsi anche dei civili, soprattutto in concomitanza con eventi calamitosi, terremoti, trombe d’aria e maremoti. 
 
Chi volesse intraprendere la via della Sanità Militare ha a sua disposizione un bagaglio formativo non indifferente. Infatti ci sono diverse opportunità per:
  1. seguire corsi di formazione e aggiornamento in molte discipline come la medicina e la chirurgia d’urgenza, l’igiene e medicina preventiva, la medicina iperbarica;
  2. addestrarti sul campo a fianco di colleghi esperti;
  3. impiegare le più recenti tecnologie a servizio della diagnostica, come ad esempio la telemedicina, che consente di portare supporto medico anche nei luoghi più remoti;
  4. lavorare per popolazioni colpite da calamità naturali e per supporto umanitario;
  5. lavorare insieme a operatori sanitari di altre Forze Armate e di Polizia, organizzazioni non governtive, altre amministrazioni pubbliche e private e straniere.

Va da sé che nel Corpo Sanitario della Marina Militare Italiana vi sono due componenti assestanti di governo:

  • Ufficiali;
  • Sottufficiali.

I Medici

Il medico di bordo è una delle figure centrali dell’equipaggio della nave; è il consulente del Comandante per ogni aspetto di natura sanitaria; si occupa dell’igiene del personale e dell’infrastruttura, di epidemiologia e statistica, di pronto soccorso ed è di fatto il medico di base dell’equipaggio quando la nave è in attività fuori sede. Le principali specializzazioni mediche di interesse della Forza Armata sono la medicina e la chirurgia d’urgenza, la traumatologia, la rianimazione, l’igiene e medicina preventiva e la medicina del lavoro; infine, ma non ultima per importanza la medicina subacquea e iperbarica.

Gli Infermieri

In Marina l’Infermiere svolge un ruolo di elevata responsabilità. Da sempre complementare al medico, in sua assenza si pone come riferimento per il paziente nei percorsi di prevenzione e assistenza sanitaria. A lui sono affidate anche le gestioni di tipo amministrativo e logistico  delle strumentazioni e dei farmaci e medicature. Vivere e lavorare sulla nave gli consente di fare tutto quello che viene richiesto a un infermiere non militare, ed oltre.

Gli altri Professionisti Sanitari

Molte altre sono le professionalità presenti nel Corpo Sanitario della Marina: FarmacistiOdontoiatriPsicologiBiologiTecnici Sanitari di radiologia, di laboratorio biomedico, di neurofisiopatologia, Ortottisti e Fisioterapisti.

Se ne vuoi far parte devi fare riferimento ai seguenti corpi e categorie:

  • Ufficiali dei Corsi Normali: corpo Sanitario Militare Marittimo;
  • Ufficiali Ruoli normali nomina diretta: corpo Sanitario Militare Marittimo;
  • Maresciallicategoria Servizio Sanitario (Infermieri, Tecnici sanitari);
  • Graduati: categoria Servizio Sanitario (Servizio ausiliario).

Come entrare nella Marina Militare Italiana?

Mediante Concorso Pubblico o Arruolamento Volontario. Per saperne di più: http://www.marina.difesa.it/entra-in-marina/Pagine/default.aspx 

Ulteriori informazioni sul portale della Marina Militare.

Redazione

Servizio Redazionale.

Related Posts

© 2019-2020 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2019 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Bologna.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Giulia De Francesco, Giovanni Maria Scupola, Ivan Santoro, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Emilia Romagna: Viale Spadolini, 13 – Ravenna – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394