histats.com
sabato, Ottobre 23, 2021
Pubblicità
HomeIn evidenzaInfermieri e Medici si licenziano in massa dal pubblico. Ecco cosa sta...

Infermieri e Medici si licenziano in massa dal pubblico. Ecco cosa sta accadendo.

Infermieri e Medici si licenziano in massa dal pubblico. Ecco cosa sta accadendo negli ospedali italiani.

Infermieri e Medici si licenziano in massa dall’ospedale pubblico ed i servizi vanno in debito di ossigeno.

La tendenza è rimasta in sordina per diversi mesi ma nelle ultime settimane si è inasprita, emergendo sotto gli occhi di sindacati e organizzazioni, che lanciano l’allarme.

Cosa sta accadendo?

La sfiancante epidemia che ormai infuria da un anno e mezzo ha letteralmente sfiancato moltissimi professionisti convinti.

A soffrire maggiormente sono le aree più critiche come pronto soccorso e terapia intensiva e negli ultimi 6 mesi si contano oltre 160 dimissioni date in tutta Italia.

Numeri enormi rispetto a quelli prima dell’epidemia.

Secondo una nostra inchiesta, i medici e gli infermieri lamentano un “ritmo lavorativo non sostenibile” e “responsabilità non commisurate alla retribuzione”. Ma non è soltanto un discorso di soldi.

Alcuni medici dimissionari hanno pubblicamente puntato il dito contro il sistema organizzativo “denigrante e svalutante il ruolo”.

L’iniqua distribuzione delle responsabilità ha portato molti medici a scegliere di andare a fare il medico di famiglia mentre molti infermieri hanno preferito assumere ruoli in strutture private, in debito d’ossigeno dopo le maxi chiamate del pubblico.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

3 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394