Pubblicità

Inaugurato a Roma il corso sul middle management. La sanità che cambia,
Infermieri dirigenti a raccolta.

Coordinatori infermieristici provenienti da tutte le Azienda sanitarie e ospedaliere del Lazio e dalle principali strutture private accreditate a raccolta per approfondire i nuovi modelli di organizzazione e gestione dei servizi sanitari regionali.
E’ stato inaugurato lo scorso 27 settembre a Roma il corso di formazione “Valorizzare il middle management per governare il cambiamento nel sistema sanitario”, organizzato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma (OPI Roma) insieme al Comitato Infermieri Dirigenti del Lazio (CID Lazio) e al Laboratorio Infermieri Dirigenti (LIC).

Il corso è rivolto a trenta coordinatori infermieristici della regione, si sviluppa in undici giornate per un totale di circa 100 ore di formazione accreditata ECM, comprende lezioni, lavori di gruppo, esercitazioni pratiche, discussione di casi.

L’obiettivo è affermare la rilevanza strategica dei ruoli intermedi del management sanitario per poter gestire in modo più efficace e sostenibile il cambiamento imposto dai nuovi scenari demografici ed epidemiologici segnati dall’invecchiamento della popolazione e dall’aumento delle patologie croniche. Il coinvolgimento e la responsabilizzazione del middle management si dimostra fondamentale in questo processo.

Da qui l’iniziativa di OPI Roma, CID Lazio e LIC per offrire agli operatori una formazione complessiva e integrata su modelli, metodologie e strumenti gestionali in grado di produrre l’atteso cambiamento.