histats.com

Infermieri di famiglia: 3000 persone assistite a domicilio a Prato anche d’estate.

Infermieri di famiglia: 3000 persone assistite a domicilio a Prato anche d’estate.

A Prato quasi tremila persone assistite al domicilio anche nel mese di agosto. Curati a casa anche alcuni utenti del Serd. Gli orari estivi dei servizi sul sito web dell’Azienda.

Continua a pieno ritmo anche in nei mesi estivi l’attività domiciliare sul territorio di Prato e nei comuni limitrofi. Persone anziane ma anche più giovani o bambini che per problemi di salute hanno bisogno di cure e di assistenza al domicilio, anche nei mesi più caldi dell’anno possono contare sul servizio domiciliare che sul territorio pratese viene svolto dagli infermieri (a Poggio a Caiano con le modalità nuove del cosiddetto infermiere di famiglia) in collaborazione con i medici di medicina generale e i pediatri.

Ad oggi a Prato e nei Comuni dell’area pratese sono 2812 le persone assistite al domicilio per un totale di 10817 prestazioni. In area pratese gli assistiti sono 2336 a Prato, 160 a Vernio e Vaiano, 149 a Montemurlo e 167 a Carmignano e a Poggio a Caiano. Le prestazioni riguardano interventi di sostegno psico-sociale e di cura della persona come la fornitura dei pasti, la pulizia della casa, il lavaggio della biancheria ma anche interventi di secondo livello di natura sanitaria dedicati a persone non autosufficienti che richiedono prestazioni infermieristiche, riabilitative, mediche o specialistiche. L’assistenza domiciliare infermieristica segue anche pazienti affetti da SLA ed oncologici, effettuando una presa in carico e prestazioni quali medicazioni semplici e complesse, terapie infusionali e di nutrizione, oltre alla gestione dei dispositivi come PEG e cateteri.

Un terzo livello riguarda situazioni più complesse che sono infatti definite di Assistenza Domiciliare Integrata poiché il servizio di assistenza medica è coordinato con quello socio-assistenziale.

Di queste tipologie di interventi, per le persone in carico all’assistenza domiciliare sono state eseguite ad oggi 8928 prestazioni a Prato, 453 a Vaiano e Vernio, 511 a Montemurlo e 925 a Carmignano e a Poggio a Caiano.

Anche per il Servizio Dipendenze alcuni utenti dell’area pratese stanno ricevendo prestazioni domiciliari. Gli interventi al domicilio vengono svolti cinque giorni la settimana, martedì escluso, con orario nel mese di agosto dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 14.

Tra i servizi sul territorio pratese che nel mese di agosto subiranno variazioni di orario, si segnala il Centro di Prevenzione oncologica E. Martini che riserverà il mese di agosto agli approfondimenti anche non programmati dello screening di II livello mammografico e citologico. Il Centro chiuderà dal 12 al 17 agosto mentre dal 5 al 9 agosto e dal 19 al 31 agosto, effettuerà solo la chiusura pomeridiana.

Sul sito della Asl Toscana centro tutti gli orari estivi dei servizi dell’Azienda sanitaria.

Avatar

Redazione

Servizio Redazionale.

© 2019-2020 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2019 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Bologna.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Giulia De Francesco, Giovanni Maria Scupola, Ivan Santoro, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Emilia Romagna: Viale Spadolini, 13 – Ravenna – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394