histats.com
lunedì, Agosto 8, 2022
HomeCronacaDall'esteroInfermieri: da eroi a nullità. Pesanti proteste negli USA.

Infermieri: da eroi a nullità. Pesanti proteste negli USA.

Pubblicità

Gli Infermieri statunitensi sono chiari: “From heroes to zeroes”, ovvero “da eroi a nullità”. Sciopero della professione in USA.

La Pandemia non ha portato disagi solo in Italia alla Professione Infermieristica, ma in tutto il resto del Pianeta. Lo dimostrano gli scioperi e le proteste dei colleghi in Francia, Spagna, Germania e Inghilterra. Di recente a loro si sono uniti quelli degli Stati Uniti d’America, che al grido “From heroes to zeroes” (da eroi a nullità), stanno inscenando scioperi e agitazioni mai viste prima.

Questa frase è solo una delle tante postate sui sociali e issate sui cartelli, prontamente agitati da infermieri e operatori sanitari americani. L’altro giorno sono scesi per le strade di Washington e hanno marciato verso Capitol Hill.

In migliaia hanno manifestato nella capitale e nelle principali città americane per chiedere un aumento degli stipendi e condizioni di lavoro meno disumane, soprattutto dopo i due anni di pandemia di Covid che hanno messo i lavoratori degli ospedali a dura prova.

“Ci avete usato e adesso ci gettate via”, urlano i manifestanti accompagnati anche da qualche ex loro paziente in sedia a rotelle che hanno voluto dimostrare il loro sostegno a figure così importante e trascurate dal sistema sanitario americano.

Insomma, ogni mondo è paese, ma quando gli Americani si arrabbiano scendono in piazza in massa per dire basta allo sfruttamento della Politica e dei Governi. Durante la Pandemia anche in USA gli Infermieri erano eroi, ora sono stati dimenticati da tutti.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394