Pubblicità

Oggi è il DanteDì e anche gli Infermieri non disdegnano di recitare uno dei versi della Divina Commedia, la magna opera scritta da Dante Alighieri. Ecco il brano proposto da Giovanni Maria Scupola, Infermiere salentino.

In occasione del DanteDì anche gli Infermieri scendono in campo per commemorare il sommo poeta Dante Alighieri e la sua Divina Commedia. Lo ha fatto anche Giovanni Maria Scupola, Infermiere Magistrale e redattore di AssoCareNews.it. Lo ha fatto da casa al termine di una imponente giornata di lavoro e di lotta al COVID-19.

Bravo Giovanni Maria Scupola e bravi tutti quelli che oggi, in un periodo così difficile per l’Italia e per il Mondo, hanno saputo e potuto dedicare un atto di riconoscenza nei confronti di Dante Alighieri.