Pubblicità

Infermiere a processo: organizzavano combattimenti tra pazienti con demenza. Una storia oltre al limite dell’umano.

Arriva dagli USA una notizia terribile: tre infermiere organizzavano incontri di lotta tra pazienti dementi.

Le tre infermiere si chiamano Marylin Latish McKey (32 anni), Tonacia Yvonne Tyson (20 anni) e Teneshia Deshawn Jordan (26).

Le prove raccolte dalle indagini sono schiaccianti, tanto da far licenziare in tronco le 3 prima ancora che inizi il vero e proprio processo.

In particolare erano solite mettere a confronto fisico due donne, una di 70 e l’altra di 73, entrambe affette da demenza e ospiti della casa di cura dove lavoravano, nel North Carolina.

Un evento che ha scosso la popolazione ed i media americani e che giunge in tutto il mondo come un’onta di disonore verso una famiglia professionale internazionale onorabile.

Adesso le tre sciagurate andranno incontro al processo, nella speranza di una pena giusta ma non clemente.