histats.com
domenica, Settembre 26, 2021
Pubblicità
HomeIn evidenzaInfermiera: Su infermieri no vax è bomba libera tutti. Io, vaccinata per...

Infermiera: Su infermieri no vax è bomba libera tutti. Io, vaccinata per dovere, beffata due volte. Ordini dove siete?

Infermiera: Sui no vax è bomba libera tutti mentre per le persone come me che si sono vaccinate per senso del dovere è una doppia beffa. Ordini dove siete?

Riceviamo la lettera di un’infermiera adirata per la questione dei deboli provvedimenti verso gli infermieri no vax, tra reintegri dei tribunali e Ordini assenti.

“Gentile redazione di AssoCareNews.it,

Mi chiamo Antonella Romano e sono un’infermiera. Come molti miei colleghi sto vivendo un momento di forte tensione a causa di colleghi non vaccinati. Ne abbiamo avuto uno in reparto che adesso è in ferie e non si sa quando rientrerà, ne ho diversi che conosco e frequento.

Preciso che sono persone che NON VOGLIONO vaccinarsi.

Tutto questo avviene a fronte del fatto che, come penso moltissimi altri, ho risposto al senso del dovere facendomi iniettare qualcosa che non conosciamo davvero e che sicuramente ha avuto tempi molto brevi per essere sperimentato.

Non metto in dubbio l’efficacia del vaccino, ma voglio solo esporre che per senso del dovere non ho neanche fatto domande nonostante riguardasse in prima battuta la mia salute, prima che la mia professione.

Ma siamo in guerra ed io, come ripeto migliaia di altri, ho risposto come un soldatino.

Leggo da voi e altri giornali che il Tar ha bloccato le sospensioni, che alcune aziende perdono tempo nel prendere provvedimenti e che alcuni Ordini non sospendono i no vax dichiarati (quelli che postano, quelli che vanno in piazza, quelli che aiutano le varianti e che possono essere incubatrici per nuove mutazioni del virus).

Sinceramente mi sento beffata due volte. Perchè questo “bomba libera tutti” (passatemi il termine) indebolisce la mia professione. Siamo ridicoli, agli occhi nostri e agli occhi esterni.

Ma se le aziende fanno i propri interessi e cercano solo di avere numeri in corsia, gli Ordini sono quelli che maggiormente mi disgustano. Io non ho mai scritto neanche un commento contro la rata, contro i disservizi, contro l’assenza politica. Adesso però basta, se ci siete, battete un colpo. Ne abbiamo estremamente bisogno.

Qualcuno dirà sicuramente che ci stanno proprio adesso lavorando. Adesso è tardi, la variante prende campo e forse starà già mutando.

E voi dove siete?

Distinti Saluti,

Antonella Romano, infermiera“.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

3 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394