histats.com
martedì, Ottobre 4, 2022
HomeInfermieriInfermiera spiata sotto la doccia: "mi sento violata dentro".

Infermiera spiata sotto la doccia: “mi sento violata dentro”.

Pubblicità

Parla l’infermiera di Empoli spiata sotto la doccia: “mi sento avvilita dentro, violata nel profondo”. Tra le cento operatrici interessate dal guardone.

“Mi sento violata. Non mi sento più al sicuro nello spogliatoio”. La sua voce trema, le parole escono in un sussurro, lente, nel tentativo di frenare un fiume di timori.

A parlare è una delle cento lavoratrici, tra infermiere, operatrici socio sanitarie, tecniche di laboratorio e dottoresse dell’ospedale San Giuseppe di Empoli che, ignare, sono state spiate mentre facevano la doccia dopo il turno di lavoro.

C’è adesso un’indagine in corso e l’indignazione di tutto il mondo sanitario e sindacale.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394