TG1 confonde gli Infermieri con gli OSS: servizio pubblico da vergogna!

Il TG1 confonde gli Infermieri con gli OSS: servizio pubblico da vergogna!
Il TG1 confonde gli Infermieri con gli OSS: servizio pubblico da vergogna!

Il presentatore scambia le due figure e butta fango su 440.000 professionisti

E ci risiamo. Il più importante telegiornale italiano, il TG1, diretto dal giornalista Giuseppe Carboni, è ricaduto nell’equivoco di scambiare gli Infermieri per Operatori Socio Sanitari. La gaffe è del presentatore del TG delle ore 13.30 di poco fa relativamente all’arresto di tre OSS e del proprietario di una casa di riposo ubicata nel Riminese (di cui riferiamo a parte).

Il giornalista, o chi ha scritto i testi per lui, ha scambiato le due figure parlando dell’arresto di tre Infermieri. In realtà poi nel servizio di parlava di Operatrici Socio Sanitarie. Questo errore continua da tempo e si continua a ledere l’immagine di una categoria professionale che non ce la fa più a vederti continuamente dissacrata dai mass-media.

Nulla contro gli OSS, che fanno bene il loro lavoro, ma confondere l’opinione pubblica con titoli e strilloni spazzatura e non veritieri fa male a tanti, agli Infermieri, agli stessi Operatori Socio Sanitari e soprattutto al Cittadino e ai suoi familiari.

Ora pretendiamo le scuse del direttore Giuseppe Carboni e del giornalista che ha commesso una evitabile indelicatezza contro 440.000 professionisti Infermieri.

Vergogna!

Potrebbe interessarti...