pressione
Pubblicità

Silvia, giovane infermiera: Già da appena assunta mi hanno fatto subito pressione. Non è giusto, così non imparerò mai!

Riceviamo un breve sfogo che racconta la storia di tanti infermieri neoassunti nelle aziende pubbliche.

“Mi chiamo Silvia e sono assunta da pochi mesi dall’Azienda Pubblica. Purtroppo fin da subito mi hanno riservato una pressione immotivata, facendomi le pulci sul lavoro che facevo.

Di errori non ne ho mai fatti finora ma nemmeno posso dire di avere l’occhio dell’esperto.

Io voglio imparare e studio ma faccio anche domande ai colleghi esperti. Ma spesso non mi rispondono e quando mi trovo a non sapere qualcosa (una procedura o un percorso burocratico da intraprendere) mi urlano pure contro.

In giro mettono voci su quanto non sia pronta alla terapia intensiva. Grazie al cavolo, all’inizio chi è pronto?

Ad ogni modo io non mollo seppur la pressione è tanta. So che tanti vivono la mia situazione, vi chiedo di pubblicarlo. Grazie”.