histats.com
lunedì, Agosto 15, 2022
HomeCronacaCultureEliana, Infermiera, premiata per la sua prosa "Angeli in terra ma senza...

Eliana, Infermiera, premiata per la sua prosa “Angeli in terra ma senza ali”.

Pubblicità

Ad Eliana Zinno Piangiamore, Infermiera, menzione speciale per la sua prosa “Angeli in terra ma senza ali” al premio nazionale “Primavera in Poesia”.

Qua è prevista la visualizzazione di un video Youtube, ma non può essere visualizzato perché non hai dato il consenso all'istallazione dei cookie di tipo Marketing. Se vuoi visualizzare questo video devi dare il consenso all'installazione dei cookie Marketing. Vai nelle Impostazioni cookie e abilita i cookie Marketing.

Eliana Zinno Piangiamore è una Infermiera di … anni in servizio presso l’Azienda Unità Sanitaria Locale della Romagna. E’ una artista a tutto tondo. Ha la passione per il sindacato, per lo studio, per la scrittura e per la poesia. Proprio una delle sue prose è stata premiata di recente al concorso letterario nazionale “Primavera in Poesia” (in quel di Rimini).

Il titolo della sua opera è “Angeli in terra ma senza Ali“. Si tratta di un omaggio alle professioni sanitarie, ai gesti che curano. Ha portato un bel riconoscimento alla collega, impegnata in prima linea nell’ospedale di Cesena in questi duri anni di pandemia.

A lei è andato il premio menzione speciale della giuria proponendo un testo “che vuole essere un omaggio, una dedica, un riconoscimento a tutti gli infermieri e gli operatori sanitari che in questi due anni hanno lottato per un unico grande obiettivo, sconfiggere un ‘subdolo mostro’. Un ‘tornado’ che ha sconvolto il mondo elevandoci alla stregua di eroi angelici. Spero che questo possa diventare la base per un nuovo riconoscimento della nostra professione all’interno dello Stato e delle istituzioni. Una riconoscenza che possa dire stop ad ogni forma di violenza, di attacco e aggressione contro i sanitari negli ultimi tempi sempre più frequenti”.

Le sue parole e la sua poesia risuonano ancora in terra riminese:

Siamo mani coperte che tendono aiuto,
voci che animano un film ormai muto,
“astronauti” in cerca di nuove terre,
porgiamo aiuto ma odiamo le guerre

angeli in terra ma senza ali,
cambiamo ogni giorno restando uguali
siamo storie in linea tra schermi e tv,
c’eravamo ieri ma oggi ancor più!

Siamo vite alla stampa di ogni parte del mondo,
“eroi in prima linea” dal cuore profondo
siamo cori alla radio di voci velate,
strofe rifatte e poi reinventate

inni al balcone di ogni bandiera
da intonare all’unisono sul far della sera;

Contro rabbia e violenza innalziamo barriere al posto di elmi
indossiamo visiere abbassiamo la testa ma mai la guardia
sfoderiamo pazienza come freno alla rabbia..

Dalle città di ogni nostro paese
che sia Lombardo, emiliano o abruzzese pur se distanti ci sosteniamo
e in un domani migliore speriamo.

Non siamo angeli né eroi dei due mondi Siamo uomini e donne dai cuori profondi

Vinceremo la sfida con l’ennesimo mostro Torneremo a riprenderci ciò che è nostro-

Ma nell’attesa di questa vittoria Affinche’ la speranza non sia illusoria Non vaneggiate il nostro operato,.. Aspettate il pericolo sia superato

Infermieri di sempre, né Santi, né eroi continuiamo a lottare per tutti voi,.. confidando nel giorno in cui queste doti appartengano a noi e non più a MILITI IGNOTI

Abbiamo già parlato di Eliana anche in passato per le sue battaglie a favore della professione e in difesa dei suoi assistiti. Oggi lei è candidata alle elezioni RSU nelle file della FIALS in Ausl Romagna e spera di dare il suo apporto di conoscenza e speranza ai colleghi che decideranno di sostenerla o semplicemente le forniranno ascolto.

Brava Eliana, una Infermiera e un’artista senza eguali.

Leggi anche:

Infermieri: Angeli in terra, ma senza ali.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394