histats.com
lunedì, Settembre 27, 2021
Pubblicità
HomeInfermieriElena, ecco la prima Infermiera italiana vaccinata contro il Coronavirus. Lavora a...

Elena, ecco la prima Infermiera italiana vaccinata contro il Coronavirus. Lavora a Londra.

Elena Baraldi, 30 anni, è la prima Infermiera italiana ad essere vaccinata contro il Coronavirus. Ha ricevuto una dose del siero della Pfizer-Biontech.

E’ salita su un volo Ryanair con solo il bagaglio a mano, pensando di rimanere a Londra 6 mesi. “Invece sono diventati 6 anni”. Elena Baraldi, 30enne modenese, è più di una infermiera al Croydon University Hospital di Londra. E’ iscritta all’Ordine delle Professioni Infermeiristiche di Modena.

E’ quanto comunica Il Resto del Carlino. Proprio per il suo lavoro in prima linea contro il Covid, mercoledì è stata vaccinata contro il virus che anche in Inghilterra sta mietendo tante vittime. Sarebbe la prima italiana ad aver ricevuto il siero ’Pfizer Biontech’. “Sto benissimo, per ora nessun effetto collaterale a parte il braccio un pochino indolenzito”. Laureata a Unimore in Scienze infermieristiche, nel 2014 Elena ha preso un aereo alla ricerca di un posto a tempo indeterminato.

“Sto ancora studiando grazie al Master finanziato dall’ospedale, poiché a Londra la sanità investe sull’educazione e l’istruzione dei propri professionisti. Sono una Emergency Care Nurse”.

In pratica Elena Baraldi vede solo codici rossi e da mesi – nel pronto soccorso in cui lavora – cura i casi Covid più gravi: “Mi occupo delle ventilazioni e dei caschi”, racconta. Proprio il fatto di essere a stretto contatto con i pazienti infetti più gravi, le ha permesso di avere diritto al vaccino malgrado la giovane età: “Rientravo nella categoria degli operatori ad alto rischio occupazionale – racconta – non ho avuto dubbi e sono contenta di essermi vaccinata, sia per proteggere me stessa sia per non diventare un veicolo di contagio verso pazienti, amici e familiari”.

Elena non vede la sua famiglia dall’estate scorsa: “Non credo che a Natale riuscirò a tornare a casa, la mia città mi manca molto, so che anche lì la situazione è drammatica e i miei colleghi stanno facendo l’impossibile”.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394