histats.com
venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeStudentiCdL in InfermieristicaCorso di Laurea in Infermieristica: si passa da 3 a 5 anni?...

Corso di Laurea in Infermieristica: si passa da 3 a 5 anni? Proposte al vaglio del Governo.

Pubblicità

Ci potrebbe essere presto una svolta per il Corso di Laurea in Infermieristica in Italia, che potrebbe passare dai 3 anni attuali ai 5 anni futuri, con la possibilità di incrementare di un ulteriore sesto anno per la specializzazione in 6 ambiti assistenziali specifici.

È la proposta a cui starebbero lavorando al uni senatori e deputati del centro-destra, con l’appoggio bipartisan di alcuni elementi della sinistra e del Terzo Polo.

La proposta potrebbe entrare a fare parte di una riforma complessiva dei corsi di laurea e delle facoltà di Medicina e Chirurgia (relativamente alle professioni sanitarie), così come stanno proponendo da qualche mese i neo-ministro della salute e dell’università Orazio Schillaci e Anna Maria Bernini.

Quest’ultima ha proposto qualche giorno fa la costituzione di una commissione ad hoc attraverso cui mettere in essere un piano di rilancio di tutto il settore universitario per le facoltà di Medicina.

Tra le proposte già in campo vi sono anche la rimozione del vincolo del numero chiuso per l’accesso alla facoltà e ai corsi di laurea magistrali e specialistici.

Da una paio di anni ci sono sempre meno iscritti alle preselezioni per Medici, Odontoiatri, Infermieri, Infermieri Pediatrici, Ostetriche/i e Professioni Sanitarie. In particolare le professioni mediche ed infermieristiche hanno perso di attrattività per via di stipendi da fame (e troppo differenti tra Medici e Infermieri), impossibilità oggetti a di fare carriera e possibilità di guadagnare fino a 10 volte in più in Paesi esteri.

Se la proposta di estendere a 5 anni il Corso di Laurea in Infermieristica passerà o meno lo vedremo, al momento c’è solo la sensazione, quasi consapevolezza, che se non si interverrà in tempi rapidi avremo in circolazione tra qualche anno sempre meno Medici e meno Infermieri nel Sistema Sanitario Nazionale pubblico e privato.

Chi vivrà vedrà.

PS = La proposta prevederebbe 5 anni obbligatori per tutti i nuovi studenti (equipollenza per gli altri già in possesso della triennale) e possibilità di specializzarsi in sei ambiti specifici dell’assistenza:

  • Pediatria;
  • Geriatria;
  • Territorio;
  • Emergenza e Aerea critica;
  • Psichiatria;
  • Chirurgia.

________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AsssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394