Senza gli Infermieri il servizio 118 cessa di esistere a grave danno della salute dei Cittadini: parola di OPI Toscana.
Senza gli Infermieri il servizio 118 cessa di esistere a grave danno della salute dei Cittadini: parola di OPI Toscana.
Pubblicità

Emergenza Covid-19, OPI Firenze Pistoia rilancia l’appello delle Misericordie. «Servono infermieri per il trasferimento di pazienti dagli ospedali della Lombardia ad altre strutture in Italia».

Le Misericordie cercano infermieri per il trasferimento di pazienti dagli ospedali della Lombardia ad altre strutture in Italia. L’Ordine delle Professioni infermieristiche interprovinciale Firenze Pistoia, pur consapevole delle criticità che ci sono anche nella nostra regione, si fa portavoce della richiesta avanzata dalle Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia e lancia l’appello a tutti i propri iscritti.

«Anche il mondo del volontariato è in prima linea nella battaglia contro l’emergenza sanitaria – commenta Danilo Massai presidente di Opi Firenze Pistoia -. E in questo momento più che mai c’è bisogno di sinergia e disponibilità da parte di tutti». Gli infermieri che volessero candidarsi possono fare riferimento all’Ordine.

Nel dettaglio, le Misericordie, pur comprendendo la difficoltà del momento, hanno fatto sapere che c’è necessitàurgente di medici anestesisti e/o di emergenza/urgenza e di infermieri per eseguire trasferimenti di pazienti dai nosocomi della Lombardia a strutture ospedaliere extra regionali.